Fiat: il no alla chiusura degli stabilimenti in Puglia - Notizie.it
Fiat: il no alla chiusura degli stabilimenti in Puglia
Bari e Puglia

Fiat: il no alla chiusura degli stabilimenti in Puglia

Un incontro atteso tra il Presidente del Consiglio Regionale Onofrio Introna e la Fiom Cgil Puglia sul futuro degli stabilimenti della fabbrica torinese in Puglia, ha ravvivato in questi giorni le preoccupazioni sul futuro di molti lavoratori.

È necessario preoccuparsi e intervenire tempestivamente”, ha sostenuto Introna, evidenziando soprattutto il rilancio di livelli occupazionali adeguati e la salvaguardia dei diritti di maternità, nonché le forti preoccupazioni per la situazione sindacale. temi delicati, che diventerebbero problemi insostenibili se i tre poli aziendali Fiat dovessero chiudere.

La forte apprensione dei dipendenti Fiat , soprattutto dopo l’estensione a tutti i gruppi dell’accordo di Pomigliano, rappresenta un sentore di allarme.

Molti diritti, infatti, rischiano di non essere rispettati: dalle libertà sindacali, alla tutela delle lavoratrici madri, stando ai numeri circa 3400 lavoratori perderebbero un lavoro, ingrassando la lista dei cassaintegrati prossimi alla disoccupazione.

A fronte di queste preoccupanti premesse, in molti hanno apprezzato il “no alla chiusura delle fabbriche Fiat in Puglia” pronunciato da Introna.

Maria Grazia Lisi

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Melchioni Vega estrattore a freddo
57.99 €
99.9 € -42 %
Compra ora
De Longhi DELONGHI Sfornatutto EO14902
149.99 €
179.99 € -17 %
Compra ora
Nokia 3310 (2017) Dark Blue
84.5 €
Compra ora
Moleskine 12 Mesi - Agenda 2018 Giornaliera Large Rosso Scarlatto Co
22.5 €
Compra ora