Figlia di Bush racconta le avances di Silvio Berlusconi
Figlia di Bush racconta le avances di Silvio Berlusconi: “se fossi più giovane, farei dei figli con te”
Attualità

Figlia di Bush racconta le avances di Silvio Berlusconi: “se fossi più giovane, farei dei figli con te”

Silvio Berlusconi
Figlia di Bush racconta le avances di Silvio Berlusconi: "se fossi più giovane, farei dei figli con te"

Silvio Berlusconi accusato dalla figlia di Bush, Barbara, di aver ricevuto delle esplicite avances: "Mi disse: se fossi più giovane, farei dei figli con te".

Periodaccio, ma davvero pesante, per tutti coloro che hanno fatto apprezzamenti inopportuni sulle donne. E finalmente se ne parla! Oggi a finire alla gogna mediatica è Silvio Berlusconi, ex premier e attualmente ancora leader di Forza Italia, che è sempre stato un noto estimatore del genere femminile.

Sono note le sue performance erotiche e, cosa ben peggiore, i guai avuti con la giustizia a causa di comportamenti illeciti o, a quanto dice lui, imprudenti. Adesso, però, le accuse arrivano da oltreoceano e sono tutt’altro che piacevoli, e a lanciarle è una figlia d’arte che incute anche un certo timore e della quale Silvio Berlusconi non può non preoccuparsi.

Parliamo di Barbara Pierce Bush Jr, figlia dell’ex Presidente degli Stati Uniti George W. Bush, che quando aveva 24 anni subì dei pesanti apprezzamenti dall’allora presidente del consiglio italiano. A quanto raccontato dalla donna, che ha narrato tale episodio in un libro scritto a quattro mani con sua sorella Jenna, Silvio Berlusconi dopo averla incontrata le disse: “se fossi più giovane, farei dei figli con te.”.

Silvio Berlusconi

Le avances di Silvio Berlusconi

L’episodio risale all’anno 2006, a quanto pare nel periodo in cui Silvio Berlusconi era ancora Presidente del Consiglio.

Le giovani Jenna Hager e Barbara Pierce Bush Jr, accompagnate dalla madre Laura, erano a pranzo con il Premier che si profuse in diversi complimenti nei confronti delle due ragazze e della donna.

Il presidente, a quanto raccontato da Barbara, dopo la galanteria di rito che gli è solita mostrata nei confronti di tutte le sue ospiti, si concentrò sulla ragazza e le fece i complimenti per i suoi occhi azzurri. A seguire, poi, affermò che avrebbe dovuto fidanzarsi con suo figlio, e non contento aggiunse che se lui stesso fosse stato più giovane avrebbe fatto dei figli con lei.

Ovviamente una tale, e infelice, uscita non venne gradita dalla giovane Barbara Bush, che ha raccontato questo spiacevole episodio – insieme ad altri -, nel libro che ha scritto insieme a sua sorella Jenna, «Sisters First», nel quale collezionano ricordi alternandosi l’una all’altra nel racconto.

Le due donne, molto attive politicamente e schieratesi nelle scorse elezioni presidenziali statunitensi con Hillary Clinton, si sono comunque mostrate disgustate dal clima politico attuale.

“Mi preoccupa per le mie figlie”, ha detto Jenna che lavora alla Nbc, mentre Barbara, ha creato una fondazione analoga ai Peace Corps attiva nei paesi del terzo mondo nel settore della salute.

Chi è Barbara Pierce Bush, che ha subito le avances di Silvio Berlusconi

Barbara Pierce Bush Jr. è nata a Dallas, Texas. Quando la famiglia viveva nella sezione di Preston Hollow di Dallas, lei e sua sorella gemella, Jenna, frequentavano la scuola elementare di Preston Hollow.Più tardi, Barbara e Jenna hanno frequentato la scuola di Hockaday a Dallas, e quando il loro padre è diventato governatore del Texas nel 1994, Barbara ha frequentato la scuola episcopale di S. Andrea in Austin, Texas.

Barbara Bush ha frequentato la Yale University, dove era un membro della Kappa Alpha Theta. Attualmente vive nel quartiere di Greenwich Village di New York City. È il cofondatore e presidente di un organismo senza scopo di lucro, sanitario pubblico, Global Health Corps, che offre opportunità ai giovani professionisti di diversa provenienza di lavorare sulle linee frontali della lotta per l’equità sanitaria globale.

Nel 2009, la Global Health Corps ha vinto una Draper Richards Foundation Fellowship, e Barbara Bush è stata scelta come uno dei 14 relatori selezionati da un pool di 1.500 candidati per parlare all’evento TEDx Brooklyn nel dicembre 2010, dove ha parlato di Global Health Corps.

A differenza della maggior parte dei suoi parenti, Barbara Bush non è un membro del Partito Repubblicano. Nel 2010, Jenna Bush Hager e Barbara Bush hanno dichiarato a People che preferivano non identificarsi con alcun partito politico, affermando: “Siamo entrambi pensatori molto indipendenti”.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche