Film Loro di Sorrentino: trama e curiosità
Film Loro di Sorrentino: trama e curiosità
Cinema

Film Loro di Sorrentino: trama e curiosità

Loro di Sorrentino
Loro di Sorrentino

Presentato il primo trailer del film di Sorrentino. Si chiama Loro ed è un film biografico sulla figura di Silvio Berlusconi.

La nuova fatica cinematografica di Paolo Sorrentino si chiama Loro ed è un film biografico sulla figura di Silvio Berlusconi. E’ stato presentato il primo trailer della pellicola Loro di Sorrentino che mostra alcuni momenti salienti della trama.

Loro, nuovo film di Sorrentino

Loro è l’ultimo film del regista italiano premio Oscar Paolo Sorrentino. La pellicola prodotta grazie alle case di produzione di Pathé, Indigo Film sarà presentata al Festival di Cannes. Non si conosce ancora la data d’uscita nelle sale cinematografiche ma è stato presentato il primo trailer della pellicola che mostra alcune immagini salienti della trama.

Trama

Il titolo della film si presta a una doppia lettura. Loro può essere inteso sia come L’oro, le ricchezze che l’imprenditore brianzolo ed ex Premier Silvio Berlusconi ha accumulato nel corso della sua vita. Ma può indicare anche le persone che circondavano Berlusconi e che hanno usato la sua figura per poter cambiare il corso delle loro vite.

Le prime immagini del trailer ricordano a grandi linee il film che ha reso Sorrentino premio Oscar, la Grande Bellezza. Si tratta di colori, luci, party, belle donne, flute di prosecco, piscine, bellezza, chiacchiere e risate e la figura di Berlusconi vista sempre di spalle, come se fosse spettatore della sua stessa vita, soprattutto nella scena in cui si guarda allo specchio.

In una breve sequenza del primo trailer del regista napoletano Paolo Sorrentino si vede la triste ex moglie di Berlusconi Veronica Lario interpretata da Elena Sofia Ricci. Il protagonista del film è interpretato da Toni Servillo, l’attore feticcio del regista, che ha recitato per lui anche in altre pellicole di fama mondiale. Altri interpreti presenti nella pellicola sono: Riccardo Scamarcio, che interpreta l’imprenditore pugliese Gianpaolo Tarantini e Ricky Memphis, che interpreta Stefano Ricucci. Le riprese si sono svolte in giro per l’Italia con la presenza di centinaia di comparse che attendevano gli ordini da parte dei tecnici.

Curiosità

Questa pellicola di Sorrentino non è la prima che vuole raccontare la storia di un personaggio politico.

Nel 2008 è uscito Il divo, dedicato alla figura di Giulio Andreotti, sempre interpretato da Toni Servillo. In una intervista alla Bbc il regista Paolo Sorrentino ha dichiarato che questo film non vuole raccontare Berlusconi come politico ma come uomo e vuole rappresentare anche alcuni uomini che lo circondavano per un loro tornaconto personale.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi anche