×

Finale Champions League, Il Chelsea ha battuto il Manchester City

Grande vittoria del Chelsea che ha sconfitto il Manchester con il punteggio di 0-1. Gol di Havertz al 42 esimo.

Finale Manchester City Chelsea

Questa finale di Champions League è stata segnata da una sfida tutta inglese con il Manchester City da una parte e il Chelsea dall’altra parte. Proprio il Chelsea ha trionfato in questa sfida finale per 0 – 1. Con questa vittoria Thomas Tuchel è diventato il terzo allenatore di fila a trionfare nella finale di Champions League.

A firmare il gol della vittoria Havertz che ha segnato al 42esimo del primo tempo.

Finale Manchester City Chelsea, la formazione

Ecco le squadre che si sono sfidate in questa finalissima di Champions League:

Manchester City (4-2-3-1): Ederson; Walker, Stones, Ruben Dias, Zinchenko; Gundogan, De Bruyne; Bernardo Silva, Mahrez, Sterling; Foden. Allenatore: Guardiola.

Chelsea (3-4-3): Mendy; Azpilicueta, Thiago Silva, Rudiger; James, Jorginho, Kante, Chilwell; Havertz, Werner, Mount.

Allenatore: Tuchel.

Finale Manchester City Chelsea, una finale che ha scardinato il pronostico

La vittoria del Chelsea si è caricata maggiormente di significato grazie al fato che sono riusciti a smentire ogni pronostico. Il Manchester City di Pep Guardiola arrivava alla finale come favorita forti anche del quinto titolo conquistato in Premier League. Vittoria in grande stile per il Chelsea che ha lanciato la mitica coppa al suono di “We are the champions” dei Queen.

“Ora sono forse la squadra più forte d’Europa e hanno chiuso con enorme vantaggio su di noi in […] Cercheremo di fare il nostro miglior gioco, ma sono certo che dovremo soffrire per vincere la coppa. Credo – prosegue – che nessuno dominerà l’intera partita, quindi dovremo cogliere l’occasione quando ci capiterà”, aveva dichiarato l’allenatore tedesco Thomas Tuchel poco prima della partita.

Contents.media
Ultima ora