×

Champions League, Liverpool-Real Madrid: 0-1. Gli spagnoli sono Campioni d’Europa

Anche la Champions League è giunta alla sua conclusione. Il Real Madrid è campione d'Europa. Decisivo il gol di Vinicius al 59esimo.

finale champions
finale champions

C0n Liverpool-Real Madrid il sipario della Champions League è finalmente calato. La squadra spagnola infatti ha vinto con una sola rete di scarto con il punteggio di 0-1. Segna Vinicius Junior al 59esimo. Per loro è la quattordicesima Champions League.

Le formazioni ufficiali

Di seguito vediamo le due rose scese in campo alle ore 21.36:

  • Liverpool (4-3-3): Alisson; Alexander-Arnold, Konaté, van Dijk, Robertson; Fabinho, Henderson, Thiago; Salah, Mané, Diaz.

    Allenatore: Klopp

  • Real Madrid (4-3-3): Courtois; Carvajal, Militao, Alaba, Mendy; Modric, Casemiro, Kroos; Valverde, Benzema, Vinicius jr. Allenatore: Ancelotti

Il commento della partita: basta Vinicius

Che dire? Sul trono d’Europa c’è ancora il Real Madrid e il mister “re” Carlo Ancelotti. Ai Merengues in questa occasione è stata sufficiente una sola rete ossia quella di Vinicius Junior che al 59esimo ha superato il muro invalicabile di Courtois grazie ad un cross di Valverde servito in modo impeccabile.

Ad ogni modo va anche detto che è stata una partita molto sofferta dove entrambe le squadre nel corso di questi 95 minuti non si sono risparmiati. Sul finale della partita il Real ha rischiato addirittura il raddoppio, ma la rete, tirata dal solito trascinatore Benzema è stata annullata a seguito di un’attenta verifica al VAR. Eppure se da un lato è proprio Vinicius l’uomo-partita, dall’altro lato non possiamo non menzionare Courtois che è stato il migliore in campo.

Diversi infatti i palloni che sono stati respinti eroicamente evitando così che la partita prendesse una piega diversa. Il Liverpool esce dunque a testa alta, ma la coppa è tutta per gli spagnoli.

Mai nessun altro come Carlo Ancelotti

La vittoria del Real Madrid è stata l’occasione per festeggiare un importante traguardo: per Carlo Ancelotti si tratta infatti della quarta Champions League vinta in carriera. La prima è stata conquistata quando era allenatore del Milan nel 20o2-2003. Una seconda vittoria è arrivata nel 2006/2007. Nel 2013-2014 per Carlo Ancelotti è stato il momento della terza Champions League. Il resto è storia.

Finale di Champions League, Liverpool-Real Madrid posticipata: tensione allo stade de France

La finale di Champions League Liverpool-Real Madrid è stata segnata da un incidente di percorso. La UEFA ha posticipato la partita di 36 minuti. Il disguido è stato legato a motivi logistici che hanno riguardato in particolar modo i tifosi del Liverpool.

Allo stade de France la situazione si è infatti riscaldata parecchio. Le immagini della tv hanno mostrato l’enorme ressa di tifosi che a pochi minuti dall’inizio erano ancora in attesa di poter entrare a causa dei controlli serrati della sicurezza. Le due squadre hanno fatto anche un altro giro di riscaldamento nell’attesa che la partita iniziasse. La situazione tuttavia ha cominciato ad un certo punto a sfuggire di mano: diversi tifosi del Liverpool a seguito di ciò hanno scavalcato le transenne. Le forze dell’ordine locali hanno quindi risposto con l’uso dei lacrimogeni.

Contents.media
Ultima ora