×
a cura di

Comuni nel post-Covid: ecco come ripartono

a cura di
Condividi su Facebook

Su Malpensa l'assessore della Regione Lombaria Terzi chiede un tavolo di lavoro con Sea, Anas e i Comuni del territorio

“Costituire un tavolo di lavoro per le infrastrutture con Sea e Anas oltre che con i Comuni del territorio e con Regione Lombardia per affrontare le criticità legate al nuovo piano di sviluppo aeroportuale di Malpensa”. È la proposta dell’assessore alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilità sostenibile della Regione Lombardia Claudia Maria Terzi nel corso di una riunione con i sindaci del Cuv (Comitato urbanistico volontario), in vista della presentazione del parere della Regione Lombardia al ministero dell’Ambiente sulla procedura di Valutazione di Impatto ambientale per il Masterplan di Malpensa.

All’incontro erano presenti il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che ha portato il suo saluto e tre assessori regionali: all’Ambiente e Clima; alle Infrastrutture, Trasporti e Mobilita’ sostenibile; al Territorio e Protezione civile. Hanno partecipato anche i sindaci dei Comuni di Arsago Seprio, Cardano al Campo, Casorate Sempione, Ferno, Gallarate, Lonate Pozzolo, Samarate, Somma Lombardo, e Vizzola Ticino. “Il Tavolo delle Infrastrutture con tutti i partecipanti – ha sottolineato Terzi – è anche l’occasione per aprire una discussione ed intervenire anche sulla strada statale 336, particolarmente trafficata e oggetto di osservazioni”.

Napoli, l’assessore vicesindaco: mobilità, siamo in grande difficoltà

“Mi auguro che la trattativa in sede Anm, per quanto riguarda macchinisti e manutenzione, segni un deciso passo avanti se non una vera e propria conclusione, comunque da raggiungere in tempi brevi”. Lo ha affermato il vicesindaco di Napoli con delega ai Trasporti Enrico Panini, dopo le problematiche verificatesi nella mobilità cittadina. “Siamo davvero ad un punto di grande difficoltà dove la responsabilità di ognuno deve essere ancora più grande di quanto fatto fino ad ora.

I treni della metropolitana risentono della mancata messa in esercizio di unità incidentate a Piscinola nel gennaio scorso ed il loro logoramento, l’ultimo acquisto risale al 2003, è considerevole” ha aggiunto Panini.

L’aeroporto di Roma Frosinone si candida per il piano strategico nazionale

“Nel piano strategico nazionale che il Governo si appresta a presentare all’Europa, anche in vista dei finanziamenti per la realizzazione di opere infrastrutturali strategiche di lungo corso, va inserita la realizzazione del nuovo aeroporto di Roma Frosinone”.

Lo ha chiesto l’Associazione per l’aeroporto di Roma Frosinone (Aparf), che sta lavorando al progetto del terzo hub del Lazio e primo per le merci nella macroregione che va dal Lazio meridionale, all’Abruzzo, al Molise, alle province di Caserta e di Napoli. “Il ministero delle Infrastrutture e trasporti indichi tra le priorità l’individuazione della Logistic Valley del Frusinate come asset da valorizzare per dare concretezza al progetto Italia Veloce della ministra De Micheli.

Si tratta di un hub sul quale l’interesse pubblico e privato è manifesto” si legge ancora nella nota.

Metro Roma, l’assessore: interveniamo per rinnovare l’intera rete

“La manutenzione straordinaria delle metropolitane è un tema fondamentale e complesso. Ma per la vecchia politica era semplice: zero manutenzione, zero cantieri, zero disagi. Noi invece stiamo intervenendo per rinnovare l’intera rete. Investiamo oggi per avere una metro migliore, prendendoci la responsabilità di fare anche scelte difficili per portare avanti i cantieri. Dopo le stazioni della linea A, abbiamo dato il via a lavori straordinari sulla linea B per la sostituzione di ben 48 impianti, tra scale mobili, ascensori e tappeti mobili, che riguarderanno in totale dieci stazioni. Si tratta di lavori imprescindibili e fondamentali in quanto gli impianti, dopo 30 anni, sono arrivati a fine vita tecnica”. Lo ha scritto su facebook l’assessore alla Mobilità del Comune di Roma, Pietro Calabrese.

Più che un semplice giornale, un vero strumento al servizio delle imprese. Una “piattaforma” di informazione specialistica che, nella doppia versione cartacea e digitale, indaga a fondo “l’economia che cambia” per raccontarla alla classe dirigente, ai manager, agli startupper, a chi vuol fare impresa.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione di Investire

Più che un semplice giornale, un vero strumento al servizio delle imprese. Una “piattaforma” di informazione specialistica che, nella doppia versione cartacea e digitale, indaga a fondo “l’economia che cambia” per raccontarla alla classe dirigente, ai manager, agli startupper, a chi vuol fare impresa.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.