×

Finanziamento Auto: come usare al meglio un Prestito Personale

Come richiedere un prestito personale e, soprattutto, come sapere se si può usare per acquistare o meno un autoveicolo?

finanziamento auto

Un prestito personale è un tipo di finanziamento liquidato ed erogato direttamente al cliente. Al contrario delle sovvenzioni finalizzate, che sono legate all’acquisto di un certo bene presso un esercizio convenzionato, la somma stanziata dai prestiti personali non è vincolata.

I prestiti personali possono essere ceduti da banche o società finanziarie, attive anche solo online, e viene richiesto un tasso di interesse, quasi sempre fisso, ammortizzato grazie ad un sistema di rateizzazione mensile.

Per dubbi e insicurezze circa la possibilità di richiedere un prestito personale, capire cosa è importante sapere al momento della richiesta, e, soprattutto, se si può usare per acquistare o meno un autoveicolo, questo articolo è perfetto!

Di seguito sono disponibili alcune informazioni utili per capire come fare a richiederne uno, le tendenze attuali nel mercato, la documentazione necessaria da presentare presso gli istituti di credito fisici o online e ulteriori suggerimenti.

Prestito Personale: caratteristiche principali e requisiti per richiederlo

Come già accennato, il prestito personale è una forma di finanziamento non vincolata, dove la somma pattuita viene versata interamente sul conto corrente del richiedente, oppure tramite assegno.

Al momento della richiesta, si può scegliere se applicare un tasso d’interesse fisso o variabile. Si ricorda che ogni istituto di credito ha il proprio valore di riferimento, legato anche alle spese di istruttoria, eventuali commissioni e altre clausole contrattuali.

I prestiti possono essere effettuati per qualunque ragione, e le categorie di persone che possono avanzare tale richiesta sono molteplici e di ogni età, come per esempio dipendenti, lavoratori autonomi o pensionati.

La somma erogata viene calcolata sulla base delle potenzialità del richiedente, che deve essere in possesso di alcuni requisiti fondamentali, ovvero:

  • avere almeno 18 anni;
  • avere un reddito documentabile.

Come anticipato, il prestito può essere richiesto sia dagli istituti di credito fisici, che tramite chi effettua prestazioni finanziarie online, prima tra tutte PrestitiOnline.it, purché al momento della richiesta, si sia in possesso dei seguenti documenti:

  • carta d’identità;
  • codice fiscale;
  • dichiarazione dei redditi.

Le tendenze attuali in Italia secondo i dati dell’Osservatorio Finanziamenti di PrestitiOnline.it

Le riaperture e la stagione estiva spingono le richieste di prestiti per viaggi e cerimonie, quasi scomparse durante la pandemia. Oltre alla conferma della crescita delle richieste per prestiti non finalizzati (passate dal 32,3% del mix nel secondo trimestre 2020 al 39,7% in questo ultimo trimestre), si notano due trend minori ma significativi: aumentano rispetto al primo trimestre di quest’anno i prestiti con finalità viaggi e vacanze e matrimonio, registrando un +112% sul totale.

Questo trend è confermato anche nel mix di erogazioni.

Altro trend rilevante sia lato richieste, sia lato erogati, è la continua discesa della finalità arredamento (-51% del mix rispetto al primo trimestre 2019).

Sono interessanti anche i micro-trend circa le nuove tipologie di richieste effettuate: crescono, infatti, le richieste di prestito personale sotto i 5.000 euro, con durata inferiore ai 3 anni (da 25,9% a 27,2% del totale) e sulla fascia d’età degli over 46 (da 39,8% del primo trimestre 2021 al 41,9% del secondo trimestre 2021), visti i tassi convenienti dei prestiti personali per importi più piccoli. Situazione simile si riscontra anche per la cessione del quinto: aumentano del 4,5% sul totale le richieste sotto i 5 anni rispetto al trimestre precedente e aumentano del 4,6% le richieste per importi inferiori ai 10.000 euro

Come utilizzare il prestito personale per l’acquisto di auto

Comprare l’auto di qualità, perfetta per le proprie esigenze ed i propri bisogni può risultare costoso, ma ci sono diverse modalità facili e veloci per affrontare meglio le spese, tra cui sicuramente richiedere un prestito personale.

Optare per dei finanziamenti auto è una soluzione molto più semplice e flessibile rispetto a rivolgersi ad un servizio di prestito finalizzato, poiché consente di ottenere la somma necessaria molto rapidamente.

Inoltre, con il prestito personale, il richiedente può scegliere in totale libertà l’ente finanziario a cui rivolgersi per ottenere la liquidità di cui necessita e la cifra senza alcun vincolo sarà devoluta direttamente sul proprio conto corrente o tramite assegno.

Perciò, se si desidera acquistare un’auto con i fondi erogati da banche fisiche o online, il prestito personale è sicuramente la miglior soluzione.

Andando nel dettaglio, su PrestitiOnline.it, le cessioni impiegate per l’acquisto di auto o altri veicoli, sono appunto dei prestiti personali che, a seconda del tipo di accordo siglato, possono avere condizioni più o meno specifiche sulla tipologia di auto e sul veicolo. La somma erogata al richiedente può essere usata per qualunque tipo di automobile, sia essa nuova o usata, ma è ammesso anche l’acquisto di una moto, un camper o una barca.

Oltretutto, le rate per saldare il debito sono diluite nel tempo e costanti e il richiedente può anche negoziare sulla somma dell’importo mensile, così come sulla durata del pagamento.

La scelta del tasso fisso, invece, costituisce un altro vantaggio poiché si paga sempre la stessa cifra, indipendentemente dalla volatilità del mercato e altri fattori che possono contribuire al rialzo del valore dell’interesse maturato. Infine, è possibile estinguere il finanziamento personale usato per l’auto anche prima del termine concordato.

Ciononostante, a fronte di tanti benefici, bisogna fare attenzione a un aspetto importante: seppur scegliendo una soluzione fissa, i tassi di interesse dei prestiti personali tendono ad essere più alti rispetto a quelli applicati nel finanziamento finalizzato, vista l’assenza di garanzie dirette per l’istituto di credito.

Le procedure semplici e veloci dei prestiti personali consentono pressoché a chiunque di ottenerne uno e di impiegarlo nel modo che più si preferisce.

Usare l’importo, poi, per acquistare un’auto personale, è tra i modi migliori per sostenere la spesa iniziale e impiegare il prestito ricevuto in un modo utile per sé stessi o per la propria famiglia.

Contents.media
Ultima ora