Fine Del Mondo, la nuova previsione: sarà ad ottobre
Fine Del Mondo, la nuova previsione: sarà ad ottobre
Cultura

Fine Del Mondo, la nuova previsione: sarà ad ottobre

fine del mondo
Fine Del Mondo, la nuova previsione: sarà ad ottobre

Aspettate ad acquistare i piumini invernali. Secondo David Meade (dopo aver cannato l’apocalisse a settembre) la fine del mondo avverrà il 15 ottobre. Paura?

La più grande profezia mai lanciata sulla fine del mondo riguardò il 2012 e si legava ad un popolo sicuramente dalla storia affascinante, i Maya. Vennero prodotti film di sicuro successo e scritti libri che narravano le vicende di un popolo straordinariamente avanzato per l’era, poi svanito del nulla. Si parò di membri di altre dimensioni che sarebbero tornati a raccontarci il futuro nell’umanità o a decretare l’estinzione del genere umano. Niente di tutto ciò avvenne.

Segni della fine del mondo già tra noi?

Ma la realtà, a volte, appare ben più temibile e terribile di qualsiasi profezia. Se ci guardiamo attorno, la fine del mondo si nasconde all’interno di tutti quegli eventi che, concatenandosi, potrebbero segnare davvero il destino del pianeta.

Preoccupa l’estremismo musulmano. Preoccupano i violenti terremoti che stanno devastando il pianeta. Preoccupa la Corea che si sta armando e sta minacciando il mondo con nuove armi nucleari. In fondo, esiste un magma all’interno del quale sguazzano i fautori di teorie, sicuramente strampalate, ma che fanno gioco sulla paura più ancestrale ed oggettiva, quella della morte.

Le parole del libro dell’Apocalisse

David Meade, teorico cospirazionista, ci ha provato già altre volte ad azzardare teorie su di una specifica data che segnasse la fine del mondo, ma ha sempre fallito miseramente. Tuttavia, non si rassegna e torna alla carica con un altra misteriosa data, il 15 ottobre. Cosa accadrà? Ecco le sue parole: “Varie catastrofi porteranno alla fine del nostro mondo. Tutto inizierà con un black-out generale, a cui seguiranno guerre e malattie”. Niente di nuovo insomma. Alluvioni devastanti, guerre ed epidemie che sono tornate a mietere vittime sono notizie da prima pagina, non certo astruse profezie.

fine del mondo

Altro dato spesso dato per catastrofico sarebbe il passaggio di un pianeta X o Nibiru che potrebbe scontrarsi col nostro, dando vita alla nota Apocalisse.

Ma la Nasa ha più volte smentito l’esistenza di tale pianeta ai confini del sistema solare. Un pianeta che, però, suscita ancora estrema curiosità in quanto si lega alla possibilità che possano esistere forme di vita differenti dalla nostra e forse pericolose per la nostra nell’universo sterminato.

Per i cristiani, sembra essere soprattutto lo studio del libro dell’Apocalisse ad impensierire. L’ultimo libro della Bibbia, infatti, appare come fortemente allegorico e legato profondamente alla devastazione, alla sconfitta, per una nuova rinascita celeste.

Il mondo che narra già la fine

Riprendendo l’argomento iniziale, quello che dalle previsioni si concentra invece sulla realtà, più che di un pianeta X in collisione con la terra, dovremmo preoccuparci dei tanti equilibri precari che potrebbero portare davvero ad una guerra devastante.

Lo scontro sempre più acceso tra cultura occidentale e musulmana, le frizioni Usa-Corea, le disunioni all’interno della stessa Ue, il problema di un’immigrazione ingestibile, malattie sempre più virulente e virus che sembravano scomparsi che tornano a mietere vittime.

Niente di più spaventoso di malattia e guerra può agitarsi nelle coscienze, facendo presagire, sicuramente, ma, forse, in un futuro lontano, un cambiamento di tutto ciò che noi conosciamo adesso sotto una certa forma, del mondo come lo conosciamo oggi.

Secondo i cospirazionisti cristiani, infatti, non sarà ottobre 2017 il mese in cui avrà luogo il famoso Armageddon, ma solo una data d’inizio per un periodo di devastazione che terminerà col nulla.

Ecco i versi dell’Apocalisse in cui si preannuncerebbe la fine di tutte le cose: Poi disse loro ‘Si solleverà popolo contro popolo e regno contro regno, e vi saranno di luogo in luogo terremoti, carestie e pestilenze; vi saranno anche fatti terrificanti e segni grandi dal cielo’. Se volete approfondire le teorie di David Maede, potete leggere il suo libro: “Planet X-The 2017 Arrival”, un bell’investimento in tempi bui per l’Europa. Sarà l’egoismo economico la vera fine del mondo?

5 Commenti su Fine Del Mondo, la nuova previsione: sarà ad ottobre

  1. Hai rotto. Dovrebbero rinchiuderti in un manicomio. Invece di sparare cretinate … Goditi la vita. La fine del mondo? È x chi muore !!!

  2. La fine del mondo non é per tutta l’ umanità, ma per quelli che restano vittime di attentati, terremoti, fenomeni atmosferici, malattie gravi, incidenti stradali, e molti altri incidenti.
    Tutto quello che si legge sul web sulla ‘presunta fine del mondo’ sono solo BUFALE.
    Se arriverà per tutta l’umanità la fine lo saprà solo Dio.

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche