×

Fiorella Mannoia scopre l’ambulanza che cita una sua canzone: la reazione della cantante

Fiorella Mannoia e l'ambulanza con la sua canzone: “Per quanto assurda e complessa ci sembri, la vita è perfetta, noi dovremmo imparare a tenercela stretta"

Fiorella Mannoia davanti all'ambulanza con la strofa della sua canzone

Sorpresa di fine concerto a Genova per Fiorella Mannoia, che scopre un’ambulanza che cita una sua canzone: la reazione della cantante è fra commozione assoluta e sima per quelli che hanno preso una sua strofa come “inno” ad una vita non semre facile ma votata alla conservazione del dono dell’esistenza.

Un pò come accade quando si lotta ogni giorno contro dolore, malattia, morte e ultimamente covid. Un po’ come hanno fatto e fanno, assieme a migliaia di colleghi sparsi per l’Italia, i membri della Croce verde San Gottardo & Sezione Burlando, che sul retro di una loro ambulanza hanno voluto che ci fosse effigiato un iconico verso della cantante romana. 

Fiorella Mannoia e l’ambulanza con la sua canzone sulla vita da “tenersi stretta”

E il verso, che fa il paio con la tenacia dell’Italia che resiste al covid, è questo: “Per quanto assurda e complessa ci sembri, la vita è perfetta. Siamo noi che dovremmo imparare a tenercela stretta”. Questa la frase riportata su una delle ambulanze della Croce verde San Gottardo & Sezione Burlando a Genova, frase di una delle più iconiche canzoni della Mannoia. E l’artista, che al covid ha recentemente opposto il suo amore di neo moglie, ha apprezzato, tanto e di persona, visto che l’ambulanza in questione faceva parte del rescue team a corredo del suo concerto genovese. 

L’ambulanza con la canzone di Fiorella Mannoia, che la raggiunge dopo il concerto a Genova

Fiorella Mannoia ha quindi saputo della cosa, raggiunto l’ambulanza e l’equipaggio e commossa si è fatta fotografare nel posto e con le persone che forse meglio hanno saputo rendere viva la sua arte, facendola diventare una specie di bandiera delle vita in un posto che va in giro a preservarla. Ecco cosa hanno scritto i ragazzi della Croce verde San Gottardo & Sezione Burlando in un post sulla loro pagina Facebook: “Chi ci conosce sa che sulle nostre ambulanze abbiamo la tradizione di mettere una frase, spesso di una canzone”. 

I versi sulla vita della canzone di Fiorella Mannoia sull’ambulanza che salva vite: il post su Facebook

Poi il post spiega le motivazioni e lo storico del toccante incontro e delle foto con l’artista romana: “Una di queste è un pezzo di una bellissima canzone di Fiorella Mannoia che stasera in occasione del suo bellissimo concerto a Genova ci ha incontrato e visto l’ambulanza. Una grandissima Artista e Donna, disponibile e simpatica. Grazie di cuore da tutti noi”. Poi la chiosa simbolica con metafora gastronomica: “Fiorella fidati, la focaccia va pucciata nel cappuccino”. 

Contents.media
Ultima ora