×

Fiorello chiude Edicola Fiore: ‘Pronto per il varietà’

Fiorello chiude il sipario su Edicola Fiore trasmesso su Sky. Volta pagina, diretto verso una satira "leggera" una comunicazione sui social Instagram e fb dove arriverà la radio social Alzabandiera tra musica e discussioni "de fuego", infine un nuovo show in tv.

Fiorello chiude Edicola Fiore: 'Pronto per il varietà'

Fiorello lo showman indiscusso decide di voltare pagina mettendo la parola fine a Edicola Fiore, pronto per nuove sfide si dirige verso il “varietà”.

Una chiusura in grande stile, come già aveva fatto in passato, ritirandosi con stile dalle scene. Dal teatro al Viva Radio 2, nonché con il programma di Rai1 “il piu’ grande spettacolo dopo il weekend”. Nei momenti pieni, quando il pubblico e accanito pronto a non staccare gli occhi dallo showman, Fiorello con abile maestria saluta e va via.

Fiorello volta pagina e chiude Edicola Fiore

Forse una scelta matura in vacanza o semplicemente Fiore con l’abilità che lo contraddistingue, mentre tutti si aspettano e discutono della ripresa dedicata a Edicola Fiore su sky a settembre. Lui cosa fa, attraverso “Ansa” comunica la decisione di porre la parola fine al programma.

Di certo, ha creato una nuvola di curiosità per i suoi piani per il futuro.

Dove si parla di un nuovo varietà, non prima di aver approdato in radio e teatro.

“Da anni – spiega Fiore – succede una cosa divertente. La gente che mi incontra dice: Ma quando torni in tv? Come se Edicola Fiore non fosse tv”.

Cogliendo in pieno la volontà del grande pubblico, l’artista ha deciso di optare per il “varietà” dove si districherà tra canzoni, imitazioni, monologhi e tanto altro.

Fiorello chiude Edicola Fiore: 'Pronto per il varietà'

Edicola Fiore è stato un grandissimo successo su tutti i fronti, aggiudicandosi nel tempo svariati riconoscimenti quali: E’Giornalismo, Guido Carli, Biagio Agnes, Moige e in ultimo il Premio Satira dedicato alla carriera dell’artista.

Infatti, Fiorello è atteso a Forte dei Marmi il 16 settembre 2017, per riceverlo.

Sette anni incatenato al caffè per Fiore si sono fatti sentire, tanto da far nascere il “bisogno di nuovo stimoli“, questo è quanto ha affermato l’artista più audace dei nostri tempi, lo showman che non dorme sugli allori, tra gli applausi della gente si avvia verso nuove sfide.

Gran Finale per Edicola Fiore

Forse una decisione su cui l’artista stava rimuginando da tempo, di certo, non è stata l’estate la cattiva consigliera, semplicemente a influire sulla sua scelta è stato il premio alla carriera.

“Quando ti danno un premio alla carriera – ha spiegato – pensi due cose: che sei vecchio e che perlomeno una carriera l’hai avuta! Come le auto d’epoca, noi che abbiamo una certa età dobbiamo andare piano, non possiamo rincorrere i giovani, abbiamo bisogno di essere accarezzati…”.

La satira di Fiorello è simpatica, allegra coinvolge il grande pubblico senza fatica, tanto che negli anni svariati politici hanno atteso invano una imitazione da parte dell’artista, che li mostrasse un po’ meno rigidi forse più “carismatici”.

Alcuni personaggi del mondo dello spettacolo, invece, non hanno mostrato affetto verso le parodie di Fiore.

Tanto, che Carla Bruni, addirittura intendeva denunciarlo, anche il caro amico Claudio Amendola fu sorpreso e amareggiato dalle battutine di Fiore. Del resto, citando le parole di Pippo Baudo, Fiore ricorda che:

“Un comico per una risata passerebbe sul cadavere di sua madre”.

Mostrando tutta la semplicità dell’uomo che è, Fiore chiede scusa a chi con qualche battuta ha contribuito a rendere la vita difficile, rivolgendosi in modo particolare a Gian Piero Gasperini ex allenatore dell’Inter.

Fiorello: progetti futuri

Per il futuro promette una satiraleggera”, ma soprattutto, di non varcare l’ingresso della politica come Beppe Grillo.

Fiorello è pronto a scendere in teatro per due serate speciali a Roma e Milano. Successivamente riprenderà il discorso su instagram e fb arriverà la radio social Alzabandiera in onda alle 8:00 del mattino. Da solo si districherà tra la musica e le varie discussioni, di certo non mancheranno temi “de fuego“.

Successivamente ha promesso di regalarsi un favoloso spettacolo in tv, dedicato all’amato pubblico, preannunciando che potrebbe essere l’ultimo.

Caricamento...

Leggi anche