Fiorello ricorda la sua malattia e invita alla prevenzione
Fiorello ricorda la sua malattia e invita alla prevenzione
Gossip e TV

Fiorello ricorda la sua malattia e invita alla prevenzione

fiorello tumore
fiorello tumore

Fiorello ha deciso di parlare del tumore che lo ha colpito qualche anno fa per incentivare la prevenzione e la diagnosi precoce

Uno dei personaggi più amati dagli italiani è sicuramente Fiorello. Lui è stato l’autentico mattatore dell’ultimo Festival di Sanremo, colui il quale ha illuminato la manifestazione canora più famosa d’Italia. Senza nulla togliere ai bravi Claudio Baglioni e Michelle Hunziker, il pubblico italiano lo ha particolarmente apprezzato. Tanto che i suoi fan aspettano di poterlo vedere presto in una trasmissione degna del suo nome e della sua bravura.

Il racconto di Fiorello

Intanto negli ultimi mesi Fiorello è tornato a parlare del male che lo ha colpito alcuni anni fa. Fiorello ha infatti avuto un tumore ai testicoli e ha tenuto a ribadire l’importanza della prevenzione. Le dichiarazioni da lui rilasciate riguardavano nello specifico il melanoma che lo aveva colpito nell’area dei genitali. “Sono stato operato di melanoma alla schiena. Il dermatologo voleva controllare tutto, dai capelli al pisello, per verificare l’esistenza di nei. Io mi sono così le mutande e ho tirato fuori la ‘belva’. Lui mi guarda e mi fa: Hai sette nei.

E io: Che bisogna fare? Me li hanno tolti subito, con le punture di anestetico. Per 20 giorni ero come un pacco regalo, ero tutto fasciato, avevo tipo un bozzo”.

Anche per aiutare tutti coloro i quali sono affetti dal male o potrebbero esserlo, Fiorello ha rivelato anche come tale problema di salute abbia inciso in negativo sulla sua carriera. Fiorello non è soltanto uno dei conduttori migliori e uno dei personaggi più amati della tv italiana. È stato anche una vera icona degli anni 90, un personaggio mitico che ha contraddistinto un’epoca.

Il miglior intrattenitore di radio e tv

Oltre che un ottimo intrattenitore, Fiorello è anche un bravo imitatore. Le interpretazioni più note di Fiorello sono l’imitazione di Mike Bongiorno e quella dello Smemorato di Cologno, una parodia di Silvio Berlusconi. Inoltre sono da ricordare tra le sue imitazioni i cosiddetti ‘One Shot’, ovvero i personaggi o gli animali che appaiono e che non vengono in seguito replicati.

Durante una puntata in diretta del 16 maggio del 2006, data di compleanno di Fiorello, era intervenuto in trasmissione con una telefonata il Presidente Emerito della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi.

Il Presidente aveva voluto complimentarsi con il conduttore per la sua imitazione. Lo aveva anche ringraziato per averlo «bacchettato» per il suo difetto di mangiarsi le parole. Il 13 giugno del 2007, inoltre, durante la puntata quotidiana di Viva Radio2 il Presidente e la signora Franca Ciampi erano di nuovo intervenuti per rinnovare gli auguri a Fiorello, dando origine a un simpatico siparietto.

Il 20 dicembre del 2006 il conduttore siciliano ha fatto lo sciopero delle gag al suo Viva Radio2 per essere solidale con i giornalisti. Questi ultimi scioperarono non firmando servizi televisivi e articoli, sia sulla carta stampata che sul web, per l’interruzione delle trattative con gli editori.

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche