Firenze, 28 gennaio: sciopero generale | Notizie.it
Firenze, 28 gennaio: sciopero generale
Cronaca

Firenze, 28 gennaio: sciopero generale


Si preannuncia questa una settimana carica di tensioni, che sfocierà nella giornata di scioperi e forti contestazioni di venerdì 28 gennaio. Dopo lo stop, il 26, dei mezzi pubblici locali in tutta Italia, prevista per venerdì una mobilitazione a livello nazionale da parte di scuola, università e lavoratori, sia pubblici che privati. Oltre che a Firenze, dove l’ appuntamento è fissato per le ore 9:00 in piazza S. Marco, manifestazioni regionali si svolgeranno anche a Torino, Genova, Napoli (Pomigliano), Salerno, Palermo, Cagliari, Bari, Trieste, Livorno, Potenza, Padova, Terni, Lanciano (Chieti). Ed a Roma un corteo partirà in mattinata da piazza della Repubblica.
I noccioli della questione sono essenzialmente tre : i tagli del governo al trasporto pubblico, il ddl Gelmini e la riforma Brunetta.
Fiom e Cobas spiegano quindi così la necessità di sciopero : “..contro quel potere economico che ha trascinato l’Italia nella più grave crisi del dopoguerra…contro il governo Berlusconi che, aggravando le politiche liberiste del precedente governo Prodi, ha cancellato centinaia di migliaia di posti di lavoro nelle fabbriche e nelle strutture pubbliche (a partire dalla scuola: 140 mila posti in meno ed espulsione in massa dei precari), imposto catastrofiche “riforme” della scuola e dell’Università, bloccato i contratti nel Pubblico Impiego e sequestrata la contrattazione e i diritti lavorativi e sindacali con il decreto Brunetta…”

© Riproduzione riservata

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche