×

Firenze, pitbull uccide barboncino: inutili i soccorsi

A Firenze, in pieno giorno, un pitbull uccide un barboncino. I presenti al mercato erano sotto choc. È dovuta intervenire anche la polizia.

Pitbull

Immaginate di essere in giro con il vostro cane quano, improvvisamente un altro cane senza guinzaglio lo sbrana fino ad ucciderlo. Questa vicenda è accaduta ad un’anziana signora alle Casine, a Firenze.

Firenze, pitbull uccide barboncino: inutili i soccorsi

I protagonisti di questa terribile vicenda sono un pitbull e un barboncino.

Al mercato delle cascine il pitbull assassino stava circolando indisturbatamente senza guinzaglio e una volta puntato il barboncino, l’ha attaccato. Il piccolo cane era al guinzaglio della sua padrona, una donna di 82 anni. La furia con cui il pitbull ha azzannato il barboncino ha spaventato i presenti perchè sarebbe potuto accadere lo stesso a loro.

L’intervento della polizia e del pronto soccorso veterinario

Su posto sono arrivati immediatamente degli agenti della squadra di Unità Operative di Primo Intervento (UOPI) della Polizia di Stato.

I poliziotti sono riusciti a controllare il pitbull ed hanno staccato il barboncino dalla sua morsa. Una volta liberato il cane è stato richiesto l’intervento del pronto soccorso veterinario, ma purtroppo non c’era più nulla da fare. Il medico veterinario non ha potuto far altro che constatare il decesso del barboncino.

Contents.media
Ultima ora