Firmato il cessate il fuoco tra Gaza e Israele. Ritorna la pace dopo otto giorni di guerra sanguinosa. - Notizie.it
Firmato il cessate il fuoco tra Gaza e Israele. Ritorna la pace dopo otto giorni di guerra sanguinosa
Attualità

Firmato il cessate il fuoco tra Gaza e Israele. Ritorna la pace dopo otto giorni di guerra sanguinosa

Sotto gli auspici del segretario di stato americano Hillary Clinton e del presidente egiziano Mohamed Morsi le delegazioni israeliana e palestinese hanno ieri raggiunto un accordo per la sospensione delle ostilità tra i due fronti, dopo 8 giorni di un fitto lancio di razzi da una parte e dall’altra. L’annuncio è stato dato nella capitale egiziana de Il Cairo, dove la diplomazia internazionale era al lavoro per raggiungere al più presto un cessate il fuoco

Soddisfatto il presidente USA Obama, che, pur appoggiando il diritto israeliano a difendersi dagli attacchi di Hamas, si era adoperato per evitare un’eventuale invasione israeliana nella striscia. Un ruolo di prima importanza è stato però svolto anche dall’Egitto, che si è reso garante del rispetto della tregua da parte palestinese e più in generale si candida come arbitro nello scottante scenario medio-orientale.

All’annuncio della tregua, che è entrata in vigore alle 8 ore italiana di stamane, si è assistito a scene di giubilo per le strade di Gaza, che ha pagato un caro tributo di sangue, con oltre 160 vittime accertate, di cui molti civili.

Ben diversa la reazione da parte israeliana: un sondaggio della TV di stato ha infatti rivelato che circa il 70% dei cittadini era contrario alla tregua e propenso a continuare gli attacchi.

Ora si prospetta un allentamento delle misure di embargo da parte israeliana nei confronti di Gaza, di fatto completamente isolata da ormai cinque anni, dopo l’avvento al potere di Hamas, considerata da Gerusalemme alla stregua di un’organizzazione terroristica.

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche