×

**Fisica: è morto Miguel Angel Virasoro, pioniere della teoria delle stringhe**

default featured image 3 1200x900 768x576

Buenos Aires, 24 lug. – (Adnkronos) – Il fisico argentino naturalizzato Miguel Angel Virasoro, insignito del Premio Enrico Fermi 2009 per la scoperta di un calcolo algebrico (algebra di Virasoro) fondamentale per la costruzione della teoria delle stringhe, è morto venerdì 23 luglio a Buenos Aires all'età di 81 anni.

Esule dall'Argentina a causa della dittatura militare, Virasoro si è trasferito per oltre 20 anni in Italia, dove ha svolto ricerca nel campo della fisica teorica delle particelle elementari e della fisica matematica. Ha insegnato nelle Università di Trieste, Torino e dal 1982 è stato professore di istituzioni di fisica teorica alla "Sapienza" di Roma. Dal 1995 al 2002 è stato direttore dell'Ictp (International centre for theoretical physics) di Trieste.

Nato a Buenos Aires il 9 maggio 1940, Virasoro si era laureato in fisica presso l'Università della capitale argentina nel 1966 e fino al 1973 si è occupato di fisica degli adroni, anticipando alcune idee poi sviluppate nell'ambito del modello a partoni e nei cosiddetti modelli duali.

Ha insegnato presso l'Università di Buenos Aires dal 1973 al 1978, periodo nel quale si è dedicato allo studio di problemi di oceanografia e di fluidodinamica oltre che, in fisica teorica, allo studio di metodi non perturbativi in teoria dei campi.

Contents.media
Ultima ora