×

Fiumi di donne in un corteo internazionale Anti-Trump

Condividi su Facebook

Centinaia di migliaia di donne hanno riempito le strade delle principali città americane per portare un’ondata senza precedenti di proteste internazionali contro il presidente Donald Trump.

Donne attiviste, indignate dalla retorica della campagna di Trump e dal suo comportamento misogino, donne che sono in marcia, unite in una marcia che ha coinvolto tutto il mondo sabato 21 gennaio 2017.

Sono circa 5 milioni le manifestanti un numero che ha superando di gran lunga le aspettative.

Il corteo con un unico slogan: “Abbiamo bisogno di un vero leader, non un uomo raccapricciante,” e con il coro “Hey-hey, ho-ho, Donald Trump ha avuto modo di andare”.

Centinaia di migliaia di donne a New York, a Los Angeles, a Chicago, a Denver e a Boston, riunite dal dissenso di massa contro Trump , dissenso che non ha eguali nel moderna politica degli Stati Uniti.

Ma ci sono state proteste più piccole anche altrove, come a Seattle, a Portland, in Oregon, a Madison, nel Wisconsin, e a Bismarck, e nel North Dakota. Proteste contro Trump, anche fuori dagli Stati Uniti come a Sydney, a Londra, a Tokyo e in altre città d’ Europa e in Asia.

Trump intanto in un post su Twitter Sabato, ha scritto, “Sono onorato di servire voi, il popolo americano”.

45 anni, mamma single di 2 figli. Fin da ragazza ha coltivato la passione per l'arte a 360 gradi. Diventata giornalista subito dopo la laurea, ama lo sport e insegno aerobica e acquagym per passione.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Chiara Cichero

45 anni, mamma single di 2 figli. Fin da ragazza ha coltivato la passione per l'arte a 360 gradi. Diventata giornalista subito dopo la laurea, ama lo sport e insegno aerobica e acquagym per passione.

Leggi anche

Contents.media