×

Palermo: bocciato contratto decentrato Comune, Cisl Fp 'inevitabile e prevedibile'

Condividi su Facebook

Palermo, 13 feb. (Adnkronos) – Il collegio dei revisori dei conti ha bocciato il contratto decentrato del Comune di Palermo. A renderlo noto è il segretario generale della Cisl Fp Palermo Trapani Lorenzo Geraci. "Avevamo lanciato l'allarme su questo contratto che per noi era da modificare e rivedere – dice – e per il nostro rifiuto a sottoscriverlo, ci siamo trovati isolati rispetto alle altre sigle sindacali e all'amministrazione. Oggi i fatti confermano che avevamo ragione".

Il segretario generale della Cisl Fp Palermo Trapani sottolinea come questo stop da parte dei revisori dei conti, "inevitabile e ampiamente prevedibile", avrà ripercussioni negative sui dipendenti e sui servizi. "A pagare le spese di scelte amministrative e politiche palesemente incongrue – afferma – saranno i lavoratori e i cittadini".

"La Cisl è da sempre disponibile al confronto su un contratto che sia efficace e corretto – afferma il segretario generale Cisl Palermo Trapani Leonardo La Piana – confidiamo che in tutti prevalga il senso di responsabilità, l’obiettivo di valorizzare il personale e la qualità dei servizi ai cittadini e non la voglia di fare valere solo una propria pregiudiziale posizione".

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche