×

Musica: Battelli, 'anche RATM contro bagarinaggio, giusto secondary ticketing'

Condividi su Facebook

Roma, 16 feb. Adnkronos) – "Anche i 'Rage Against The Machine' contro l'odioso secondary ticketing. In un loro post su Facebook hanno scritto che dall'annuncio del loro ultimo tour, bagarini e siti di vendita hanno prodotto biglietti falsi aggiungendo: 'Vogliamo fare tutto il possibile per proteggere i nostri fan dal bagarinaggio e, allo stesso tempo, raccogliere una notevole quantità di denaro per enti di beneficenza'.

Quando ho iniziato la mia battaglia per il contrasto al bagarinaggio, sfociata nella legge in vigore da meno di un anno, tranne rare eccezioni in Italia mi hanno sempre guardato con sospetto anche se, proprio da noi, quel mercato sommerso che tanto danneggia la musica dal vivo è uno dei più fiorenti. In Europa e nel resto del mondo, invece, gli artisti stanno facendo, di questa lotta, la loro bandiera". Così, in una nota, il presidente della Commissione per le Politiche Ue della Camera Sergio Battelli, primo firmatario della legge contro il secondary ticketing.

"Ecco perché la presa di posizione di uno dei gruppi che ha fatto la storia del rock negli anni '90, indimenticabile e ascoltatissima 'Killing in the name', è l'ulteriore conferma del fatto che sia indispensabile invertire la rotta contribuendo in tutti modi ad affossare un sistema marcio e corrotto e permettendo agli spettatori di riappropriarsi, in assoluta libertà, delle loro passioni", conclude Battelli.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.