×

Energia: borsa elettrica, prezzo -3,7% a 39,01 euro/mwh

Condividi su Facebook

Roma, 18 feb. (Adnkronos) – Prezzo dell'elettricità in calo alla borsa elettrica. Nella settimana, da lunedì 10 a domenica 16 febbraio, il prezzo medio di acquisto dell’energia nella borsa elettrica (Pun), alla quarta flessione, si attesta a 39,01 euro/MWh, in calo di 1,52 euro/MWh rispetto alla settimana precedente (-3,7%).

Lo rende noto il Gestore dei mercati energetici (Gme) in un comunicato.

Ancora in riduzione anche i volumi di energia elettrica scambiati in borsa, pari a 4,5 milioni di MWh (-1,0%), torna tuttavia in aumento la liquidità del mercato, al 77,2% (+0,4 punti percentuali). I prezzi medi di vendita, sempre in flessione, sono variati tra 37,68 euro/MWh del Sud e 41,67 euro/MWh della Sicilia.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.