×

Governo: Renzi 'attende' Conte, no ultimatum ma dipende da premier/Adnkronos (2)

Condividi su Facebook

(Adnkronos) – E se poi "trovano i responsabili, andiamo all'opposizione. A noi converrebbe". La percentuali di 'vita' di un esecutivo del genere, per Iv sarebbero minime. "Appena a settembre si riapre la finestra elettorale, salta tutto. Chi è passato da responsabile con Conte, ci mette poco a far mancare la fiducia se Salvini chiama e gli da qualche garanzia su rielezione…".

Oltre i 4 punti messi sul tavolo da Renzi ("1- Sblocchiamo con i commissari i cantieri fermati dalla burocrazia. 2- Eliminiamo o modifichiamo il reddito di cittadinanza che non funziona. 3- Lavoriamo per una Giustizia Giusta, per i diritti e contro il populismo giustizialista. 4- Cambiamo le regole insieme per eleggere il Sindaco d’Italia dando cinque anni di stabilità al Governo", elenca su Fb) diversi sono i fronti di scontro nella maggioranza.

Quello sulle nomine. Dove Iv sostiene di essere stata tagliata fuori da Pd e M5S.

Uno schema che si starebbe riproponendo anche nel rinnovo dei vertici della commissione di metà legislatura: "Ci dicono questo è il presidente, questi i vice e voi che segretari di commissione volete? ma teneteveli i segretari…", sbotta una fonte Iv. C'è poi il fronte regionali. In Veneto e in Puglia, Italia Viva andrà da sola ma sulle altre regioni al voto la cosa non è affatto chiusa. "Stiamo confrontandoci per arrivare a candidature unitarie in Liguria, Marche e Campania. Vediamo come va a finire".

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche