×

Mattarella: 'no a cittadini con meno opportunità di altri' (2)

Condividi su Facebook

(Adnkronos) – Sassari "può anche vantare il raro privilegio di aver dato i natali a ben due miei illustri predecessori alla Presidenza della Repubblica: Antonio Segni e Francesco Cossiga", ricorda Mattarella, e con il prestigio "della sua università, la vivacità intellettuale e culturale dei suoi abitanti, l'intelligenza volitiva della sua gente, Sassari si è posta sempre come un ponte tra la Sardegna e l'Italia, in un virtuoso e fecondo processo di reciproca integrazione".

Per il Presidente della Repubblica, davanti alle numerose sfide che la globalizzazione oggi pone, "occorre che lo Stato centrale si faccia carico di preservare la peculiarità della comunità sassarese, assecondando e proteggendo la sua antica vocazione all'apertura. A cominciare proprio dalla questione dei trasporti e delle comunicazioni, senza le quali non ci possono essere integrazione, innovazione e sviluppo". Mattarella rivolge, infine, il suo augurio "di progredire sempre, conservando l'identità e l'orgoglio per le proprie radici".

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Aspi, Berlusconi: "No a nazionalizzazione"
Flash news

Aspi, Berlusconi: "No a nazionalizzazione"

15 Luglio 2020
Roma, 15 lug. (Adnkronos) - Non si può pensare nel 2020 di poter nazionalizzare di fatto Autostrade... Si tratterebbe di una scelta antistorica e antieconomica. Silvio Berlusconi segue dalla Sardegna…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.