×

Cucchi: Procura impugna sentenza 'no attenuanti a cc', Ilaria 'sono d'accordo'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 20 mar. (Adnkronos) – Non vanno riconosciute attenuanti a Raffaele D’Alessandro, Alessio Di Bernardo e Roberto Mandolini, tra i carabinieri condannati in primo grado dalla Corte d'Assise di Roma nel processo per la morte di Stefano Cucchi, il geometra 31enne arrestato il 15 ottobre del 2009 per droga e morto una settimana dopo all'ospedale Sandro Pertini di Roma.

E' quanto sostiene la Procura di Roma che ha impugnato la sentenza dello scorso novembre sul punto delle attenuanti. "Non posso non essere d’accordo" ha commentato la sorella di Cucchi, Ilaria, dando la notizia con un post su Facebook.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora