×

Coronavirus: in distribuzione 440mila mascherine in Lombardia

Condividi su Facebook

Milano, 3 apr. (Adnkronos) – Sono 440mila le mascherine in corso di distribuzione alle varie Province lombarde e ai volontari di Protezione civile che operano sul territorio regionale. In particolare, 360mila mascherine e altrettante paia di guanti monouso sono destinate alle province – e da queste ai Centri Operativi Comunali – mentre ai volontari andranno complessivamente 80mila mascherine e altrettante paia di guanti.

L'assessore regionale al Territorio e Protezione civile, Pietro Foroni, afferma: "Siamo riusciti a rispondere alle richieste di Dispositivi individuali di protezione provenienti dal territorio, mentre continuiamo a battere tutte le strade praticabili perché nella nostra regione l'approvvigionamento di mascherine e guanti prosegua fino alla scomparsa definitiva dell'epidemia".

Il ritiro del materiale avviene dal magazzino di Rho gestito dall'Azienda Regionale Emergenza Urgenza: ogni provincia ritira presso il magazzino la dotazione assegnata.

Nel dettaglio, il numero di mascherine destinate ai volontari Protezione Civile: Bergamo, 10.000; Brescia, 10.000; Como, 5.000; Cremona, 6.000; Lecco, 4.000; Lodi, 5.000; Mantova, 6.000; Milano, 10.000; Monza e Brianza, 5.000; Pavia, 5.000; Sondrio, 4.000; Varese, 5.000; Colonna Mobile Regionale, 5.000. In totale 80.000 pezzi. Quelle destinate alle province: Bergamo, 50.000; Brescia, 50.000; Milano, 10.000; Como, 18.000; Cremona, 25.000; Lecco, 15.000; Lodi, 20.000; Mantova, 15.000; Milano (Citta' Metropolitana), 80.000; Monza-Brianza, 25.000; Pavia, 20.000; Sondrio, 12.000; Varese, 20.000. In totale 360.000 pezzi.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Fase 2: Pedica, 'ronde lasciamole alla destra'
Flash news

Fase 2: Pedica, 'ronde lasciamole alla destra'

26 Maggio 2020 di Adnkronos
Roma, 26 mag. (Adnkronos) - "Boccia vuole 60 mila assistenti civici per vigilare sul comportamento degli italiani e aiutare i sindaci a rispettare le regole sul distanziamento sociale? Una follia.…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.