×

Coronavirus: Meloni, 'M5S voti in Italia come a Parlamento europeo e Mes non passerà'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 17 apr. (Adnkronos) – "E' evidente la ragione per la quale il presidente del Consiglio Giuseppe Conte non abbia voluto che il Parlamento italiano votasse sulla vicenda del Fondo Salvastati, del Mes, prima del prossimo Consiglio europeo che dovrà definitivamente decidere il da farsi.

Conte non ha voluto che si votasse perchè si è votato al Parlamento europeo ed è accaduto quello che accadrebbe anche nel Parlamento italiano: la maggioranza che sostiene Giuseppe Conte si è frantumata. Il Movimento 5 stelle ha votato contro l'ultilizzo del Fondo Salvastati, il Partito democratico, alleato del Movimento 5 stelle, da sempre tra i più grandi sostenitori del Fondo Salvastati, ha votato a favore del suo utilizzo". Lo sottolinea Giorgia Meloni, presidente di Fratelli d'Italia, in un video su Twitter.

"Ma l'altra importante notizia che esce dal voto parlamentare europeo -aggiunge la leader di Fdi- è che se il Parlamento italiano votasse, oggi chi non vuole l'utilizzo del Mes, cioè Movimento Cinquestelle, Fratelli d'Italia e Lega, avrebbe la maggioranza. Quindi i grillini la smettano di fare propaganda e chiedano un voto parlamentare, perchè se il Parlamento italiano vota, il Parlamento italiano stabilirà il no all'utilizzo del Fondo Salvastati".

"Basta propaganda, passiamo ai fatti e cerchiamo una volta tanto di essere coerenti.

E lo dico -conclude Meloni- con la coerenza di chi anche al Parlamento europeo ha votato in perfetta linea con quanto dichiarato agli italiani: no all'utilizzo del Mes, sì agli Eurobond".

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora