×

Coronavirus: Spadafora, 'rispetto il calcio ma nulla è scontato'

Condividi su Facebook

Milano, 26 apr. (Adnkronos) – Nessuno al Governo vuole "penalizzare" il calcio ma sul campionato "nulla è scontato nelle prossime settimane, dobbiamo adeguarci a una evoluzione continua di tutto quello che succede". Lo ha detto il ministro dello Sport, Vincenzo Spadafora, a Che tempo che fa.

"Con il presidente Gravina ho un ottimo rapporto. Io – aggiunge – il mondo del calcio lo sostengo anche come azienda, dà al fisco oltre 1,5 miliardi, è ovvio che è una situazione complicata, credo che questi segnali siano improtanti ma la fase successiva ce le dobbiamo conquistare, nulla è scontato. Vogliamo che il calcio riprenda nel migliore dei modi", aggiunge.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.