> > Poste, Del Fante: "Performance 2020 impattata da lockdown coronavirus"

Poste, Del Fante: "Performance 2020 impattata da lockdown coronavirus"

default featured image 3 1200x900

Roma, 13 mag. (Adnkronos) - “In periodi straordinari come questo, il mio pensiero va alle comunità e alle persone colpite dal Covid-19. Grazie all’impegno e al senso del dovere dimostrati dai nostri dipendenti, Poste Italiane ha rapidamente adeguato la propria operatività, ...

Roma, 13 mag.

(Adnkronos) – “In periodi straordinari come questo, il mio pensiero va alle comunità e alle persone colpite dal Covid-19. Grazie all’impegno e al senso del dovere dimostrati dai nostri dipendenti, Poste Italiane ha rapidamente adeguato la propria operatività, per garantire i servizi essenziali ai nostri clienti e fornire il più ampio supporto al Paese, in linea con il suo ruolo di dorsale strategica per l'Italia. Sebbene la performance del 2020 sia stata impattata dal lockdown, i recenti eventi hanno accelerato trend emergenti chiave e confermato la direzione strategica del Piano Deliver 2022''.

Lo sottolinea l'Ad e Dg di Poste Italiane, Matteo Del Fante, in una nota commentando i dati del primo trimestre.

''Poste Italiane ha affrontato la crisi con un profilo finanziario robusto, con uno stato patrimoniale solido e una forte capacità di generare liquidità grazie al nostro business redditizio -continua Del Fante-. Durante questa situazione senza precedenti, abbiamo protetto i nostri dipendenti, sanificato gli edifici e le flotte aziendali, fornito dispositivi di protezione individuale e ridotto la presenza fisica negli uffici postali, nei centri di smistamento e di distribuzione.

Per la maggior parte del personale della sede centrale è stato attivato il lavoro agile, raccogliendo i benefici dei nostri pregressi investimenti in IT. I nostri leali clienti hanno continuato a beneficiare di servizi senza interruzione. Abbiamo adottato misure importanti per proteggerli, sfruttando il nostro modello esclusivo di distribuzione multicanale, composto da uffici postali, reti terze e dalla nostra piattaforma digitale''.

''Continuiamo in tal modo a coinvolgere i clienti in modi diversi, ma complementari, in tutti i segmenti in cui operiamo -aggiunge Del Fante-.

Abbiamo supportato le nostre comunità, anche con iniziative sociali dedicate, collaborando con le istituzioni. Nel corso della sua storia, Poste Italiane è sempre stata presente per i propri clienti e per la comunità. Durante questa crisi abbiamo continuato a supportare tutti i nostri stakeholder, rafforzando la nostra reputazione. Poste è un operatore di sistema; il nostro ruolo è diventato più importante e questo si tradurrà in un business più forte e sostenibile. Insieme, saremo all’altezza della sfida."