×

Falcone: il 'bunkerino' di Palermo visitabile on line (2)

Condividi su Facebook

(Adnkronos) – I video sono stati realizzati da Antonio Macaluso di VediPalermo e curati da Marco Panebianco della Fondazione Progetto Legalità onlus in memoria di Paolo Borsellino e di tutte le altre vittime della mafia. Il Museo Falcone e Borsellino è conosciuto come il Bunkerino, proprio perchè allora rappresentava un alto livello di sicurezza. In tre anni ha accolto più di 25mila persone tra visitatori e scolaresche da varie parti d'Italia e anche dal mondo.

"Gli ambienti e le tecnologie con cui lavoravano erano all'avanguardia a quell'epoca, ma ciò che era all'avanguardia era il metodo di lavoro. Con lo stesso spirito con cui Giovanni Falcone, pur in mezzo a moltissimi ostacoli, rese vincente il lavoro di squadra che proprio Rocco Chinnici e poi Antonino Caponnetto vollero, oggi – dice Leonardo Agueci – dobbiamo guardare a questo periodo facendo, tutti, leva sui valori di legalità che uniscono e impegnarci perché anche la macchina della Giustizia, in questo momento di straordinaria difficoltà, possa operare con la massima efficienza possibile, nei modi e nei tempi consentiti, per assicurare i diritti di tutti.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.