×

Fase 2: Gallera, 'chi lapida Speranza che dice se indice 0,7 persona non infetta?'

Condividi su Facebook

Milano, 25 mag. (Adnkronos) – "Non ci sono più motivi per criticare la Regione Lombardia, ho cercato di rendere un concetto non così semplice come l'indice di contagiosità, ossia quanto una persona può infettare altre persone". Così l'assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera replica a chi lo ha attaccato, arrivando anche a chiedere le sue dimissioni, dopo la spiegazione sull'indice di contagiosità legato al Covid 19.

E svela che non sarebbe l'unico a commettere errori, ma nel farlo commette un lapsus. "Sono andato a vedere anche sul sito del ministero della Salute dopo, sotto una dichiarazione del ministro Speranza dice: 'se l'indice è 0,7 vuol dire che una persona non infetta'. E' un concetto corretto, questo?. E' scritto sul sito del ministero degli Interni, qualcuno ha lapidato i dirigenti del ministero degli Interni o il ministro Speranza?" Gallera, ospite di 'Mattino Cinque, cita sbagliando il ministero dell'Interno.

"Semplificare concetti scientifici non è semplice, a me è sembrato un modo efficace di dire che c'era una riduzione efficace del contagio, non lo è stato", conclude Gallera.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.