×

Coronavirus: F. Sala, 'in Lombardia zero magheggi, verificare prima di parlare'

Condividi su Facebook

Milano, 29 mag. (Adnkronos) – "Non accettiamo che si parli di magheggi o che vogliamo dare dati positivi. Noi monitoriamo i dati ufficiali come fanno altre Regioni e prendiamo le decisioni migliori per i nostri cittadini". Lo dice il vicepresidente di Regione Lombardia, Fabrizio Sala, nel corso della trasmissione 'Dentro ai Fatti' di Tgcom24 in merito alle dichiarazioni del presidente della Fondazione Gimbe, Nino Cartabellotta, che ha parlato di 'magheggi sui numeri' da parte di Regione Lombardia.

"La Lombardia – ha aggiunto Sala – fa una comunicazione diretta e completa, tutti i dati analitici sono nel portale della Protezione Civile con la quale comunichiamo giornalmente prima di dare i dati al pubblico e siamo sempre stati allineati con il Governo. Molti ricercatori lombardi mi hanno ricordato che nelle informazioni contenute nell'agenzia di Cartabellotta ci sono diversi errori in materia di comunicazione. Sul calcolo dell' R0 o Rt non è vero che tutte le elaborazioni utilizzino la variabile dimessi/guariti".

Secondo Sala, "non è bello che ci siano scienziati che dicono cose diverse l'uno dall'altro. Prima di fare certe affermazioni, sarebbe opportuno fare tutte le verifiche del caso. Perché Regione Lombardia fornisce anche le curve di accelerazione del contagio e diamo gli stessi dati che, ad esempio, fornisce la Regione Veneto".


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Somec: nuove commesse per 60 mln da Fincantieri
Flash news

Somec: nuove commesse per 60 mln da Fincantieri

3 Agosto 2020
Milano, 3 ago. (Adnkronos) - Somec, specializzata in grandi progetti nell’ambito navale e civile, ha acquisito nuove commesse, con orizzonte temporale dal 2023 al 2027, per un valore complessivo di…
Omofobia: M5S, legge è presidio civiltà
Flash news

Omofobia: M5S, legge è presidio civiltà

3 Agosto 2020
Roma, 3 ago. (Adnkronos) - “La legge contro l’omotransfobia che abbiamo portato in Aula è un presidio di civiltà che il Paese attendeva ormai da tempo”. Lo affermano i deputati…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.