×

Ue: Conte, 'affronteremo criticità piano Michel, sì a criteri chiari, no uso arbitrario fondi'

Condividi su Facebook

Roma, 13 lug. (Adnkronos) – "La proposta Michel è un buon punto di partenza, recepisce il livello di ambizione politica che questa proposta deve contenere. Ci sono criticità che affronteremo a partire da venerdì in Consiglio europeo. Io sono per criteri di spesa chiari, trasparenti, non stiamo chiedendo fondi per un uso arbitrario, sicuramente discrezionale ma non arbitrario, sono due concetti diversi".

Così il premier Giuseppe Conte, in conferenza stampa a Berlino.

"Noi stiamo già lavorando a un piano di rilancio, vogliamo sottoporlo all'approvazione dell'Europa come è giusto che sia e come per i fondi europei vogliamo ci sia un monitoraggio -accettiamo la sfida- sulla coerenza tra i programmi anticipati" e le risorse stanziate. Sulle "regole della governance io sono favorevole che sia coinvolto il Consiglio europeo, ma la fase attuativa non spetta al consiglio Ue" pronunciarsi, "non è un nostro compito.

Ma il monitoraggio deve esserci, è giusto si controlli per assicurare la qualità della spesa, su questo non voglio transigere".


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Migranti, Viminale: "+148% arrivi in un anno"
Flash news

Migranti, Viminale: "+148% arrivi in un anno"

15 Agosto 2020
Roma, 15 ago. (Adnkronos) - Sono 21.618 i migranti sbarcati (di cui 2.886 minori non accompagnati) tra il 1 agosto 2019 e il 31 luglio 2020 pari al 148,7% in…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.