×

Aspi: duro confronto, per Conte non negoziabile revisione clausole su inadempimenti

Condividi su Facebook

Roma, 15 lug. (Adnkronos) – Dal duro confronto in corso a Palazzo Chigi sul dossier Aspi emerge che un altro punto che il premier Giuseppe Conte e i ministri ritengono “non negoziabile” è la revisione delle clausole della concessione sull’inadempimento. Per il presidente del Consiglio “devono essere equilibrate e in linea con i principi generali” con la conseguenza – ha rimarcato Conte, a quanto apprende l’Adnkronos, nel corso della discussione – “che deve essere consentito, per il futuro, lo scioglimento del contratto per grave inadempimento del concessionario salvo indennizzo limitato ai soli investimenti non ammortizzati”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Bonus, Crimi: "Deferito a probiviri deputato Rizzone"
Flash news

Bonus, Crimi: "Deferito a probiviri deputato Rizzone"

13 Agosto 2020
Roma, 13 ago. (Adnkronos) - "In relazione alla vicenda del , destinato a partite Iva, lavoratori autonomi e professionisti, ho deferito il deputato Marco Rizzone al Collegio dei probiviri chiedendone…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.