×

Coronavirus: Gallera, '+6.000 tamponi per arrivi da Spagna, Grecia, Croazia e Malta'

default featured image 3 1200x900 768x576

Milano, 18 ago. (Adnkronos) – "Il sistema di Regione Lombardia può sostenere da oggi almeno 6.000 tamponi aggiuntivi al giorno per chi proviene da Spagna, Grecia, Croazia e Malta, rispetto alla media di quelli realizzati in questo periodo (circa 7.000).

Dal 12 agosto scorso tutte le Ats si sono attivate attraverso sistemi di segnalazione online o telefonica, oppure con l’accesso diretto in alcuni presidi come ad esempio accade a Seriate nella Bergamasca". Lo scrive sulla sua pagina Facebook l’assessore regionale al Welfare della Lombardia, Giulio Gallera.

“Il percorso preferenziale per realizzare il tampone rimane dunque il contatto diretto con le Ats di riferimento in base al proprio domicilio, attraverso le quali si può compilare comodamente un modulo di segnalazione o prenotare telefonicamente l’effettuazione del test molecolare indicando la data di arrivo in Italia", prosegue l’assessore.

"La richiesta viene processata tempestivamente e fissato l’appuntamento nel presidio più vicino a casa, anche con la formula del 'Drive Trough'. In attesa del tampone, si richiede il rispetto delle norme igienico sanitarie principali, ma non è previsto alcun isolamento", conclude Gallera.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora