×

Coronavirus, Johnson: “Seconda ondata sta arrivando”

Condividi su Facebook
Il premier britannico Boris Johnson
Il premier britannico Boris Johnson

Londra, 18 set. (Adnkronos) – Boris Johnson avverte che la seconda ondata dell’epidemia di coronavirus sta arrivando in Gran Bretagna. “La stiamo vedendo in Francia, Spagna, attraverso l’Europa. Temo sia assolutamente inevitabile che la vedremo in questo Paese”, ha detto il premier britannico citato dai media durante una visita nell’Oxfordshire.

Johnson ha spiegato che il suo governo sta valutando se “andare oltre” le restrizioni imposte questa settimana, sottolineando tuttavia di non volere un nuovo lockdown. “E’ l’ultima cosa che vogliamo”, si vogliono mantenere aperte le scuole, l’economia, ha spiegato.

Questa settimana sono state imposte misure restrittive differenziate per diverse parti del Paese, che coinvolgono 13,5 milioni di persone. Da lunedì è inoltre ovunque in vigore la regola del sei che vieta riunioni di più di sei persone all’interno e all’esterno, con l’eccezione di scuole e uffici.

Johnson ha invitato tutti a rispettare le nuove disposizioni, così come le regole base di distanza sociale e igiene delle mani.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Covid Germania, oltre 11mila nuovi casi
Flash news

Covid Germania, oltre 11mila nuovi casi

27 Ottobre 2020
Berlino, 27 ott. (Adnkronos/Dpa) - In Germania i casi di registrati nelle ultime 24 ore sono stati 11.409 e i decessi 42, a fronte degli 8.685 contagi e 24 morti…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.