×

Media: PwC, 'per cinema -56% affari, boom piattaforme video e e-sport' (2)

Condividi su Facebook

(Adnkronos) – La pubblicità è in forte contrazione. Dopo le performance positive del 2019 in cui si è registrata una crescita del +1,5% rispetto a 2018, le stime di chiusura del 2020 prevedono una contrazione dei ricavi pubblicitari pari al -19,7% (oltre 1,5 mld in termini assoluti).

I settori più duramente colpiti dalla pandemia sono l’out-of-home per il quale si stima una contrazione pari al 28,1% rispetto al 2019 e la pubblicità televisiva (-14,9%). In questo caso, pesa la cancellazione di eventi sportivi in diretta come ad esempio il Campionato Europeo di calcio Uefa e le Olimpiadi, e dalla sospensione temporanea di tornei nazionali come la Serie A.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media