×

**Arte: è morto Horiki Katsutomi, l'astrattista giapponese che aveva scelto l'Italia**

default featured image 3 1200x900 768x576

Vercelli, 24 feb. – (Adnkronos) – L'artista giapponese Horiki Katsutomi, che si è distinto per uno stile pittorico carico di un profondo lirismo astratto e di una straordinaria qualità cromatica, unendo tradizioni artistiche diverse, arrivando a una completa sintesi di filosofia orientale e cultura occidentale, è morto all'età di 92 anni.

I funerali si svolgeranno nella chiesa parrocchiale di Cigliano (Vercelli) domani, giovedì 25 febbraio, alle ore 15.30. Era nato a Tokyo nel 1929 e viveva in Italia dal 1969, tra Torino e Cigliano.

Nell'ultimo trentennio del suo percorso artistico di Horiki Katsutomi ha realizzato un ciclo di dipinti ispirati al poema omerico dell'Odissea, dipingendo quasi ossessivamente luoghi e personaggi della mitologia classica. La sua ricerca è divenuta così metafora del viaggio, fisico e simbolico, dell'essere umano verso la conoscenza del mondo e la conoscenza di sé stesso.

Il personaggio omerico di Ulisse è l'emblema di questa metafora, dove l'artista diventa un nuovo Ulisse.

Nell'opera dell'artista giapponese l'opzione astratta intende riconquistare l'invisibile per ricondurre la pittura alla sua più intima sostanza di colore, luce e forma pura. Numerose le mostre personali di Horiki Katsutom in Italia e all'estero, in gallerie pubbliche e private. Ha partecipato alla Rassegna Internazionale Premio Renato Guttuso a Bagheria (Palermo) nel 1974, ad Arte Fiera di Bologna nel 1976 e nel 1977, alla X Quadriennale Nazionale di Roma nel 1977, alla Quadriennale Nazionale di Torino nel 1989, alla XXXIV Rassegna Internazionale Premio Sulmona nel 2007 e nel 2009.

"Mitologica" è stata la sua mostra che è stata esposta numerose volte, tra cui alla Lakeside Art Gallery di Verbania nel 2009, all'Università Bocconi di Milano e a Palazzo Saluzzo Paesana di Torino nel 2011.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora