×

Covid: Bertolaso, 'in Lombardia ridurremo scorte vaccini, dobbiamo correre' (2)

default featured image 3 1200x900 768x576

(Adnkronos) – Secondo Bertolaso, oggi in conferenza stampa a Milano con i vertici della Regione Lombardia, "non possiamo sempre e solo inseguire il virus" e per questo il piano vaccinale della Lombardia "ha cercato, anche d'intesa con tanti tecnici, di immaginare qualcosa di diverso", che vada a colpire, appunto i focolai esistenti nei Comuni della Regione.

Il piano non avrà alcuni impatto sulla vaccinazione degli over 80 in corso. "Rallenteremo forse il settore della Fasr 1 bis, categorie che si occupano di attività sociali, che non sono le più a rischio, la coperta è quella che è. Credo che nessuno possa contestare l'esigenza di provare a contrastare la variante più pericolosa", ammette.

Bertolaso è convinto che si dovrebbe velocizzare con l'approvazione dello Sputnik V, il vaccino russo che inizia a essere utilizzato in vari Paesi del mondo.

"Spero vada in orbita presto, si tratta solo di capire la qualità della fabbricazione del vaccino. Stiamo parlando di una situazione di emergenza: tra l'assistere alla diffusione della variante inglese e all'aumento dei pazienti in terapia intensiva, io sarei per una diffusione di un vaccino sicuro, stando a Lancet, la Bibbia dei medici, e che non risulta abbia ammazzato nessuno".

Quanto alle somministrazioni di Astrazeneca, che stanno conoscendo ritardi in Lombardia, "molti di questi -rivela – sono a causa di una strana, ingiustificata campagna informativa per cui alcuni si sono inventati patologie per evitare di vaccinarsi con Astrazeneca".


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora