×

Covid: Draghi a vertice Ue, 'no scuse per aziende che non rispettano impegni su vaccini'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 25 feb. (Adnkronos) – Alla sua 'prima' al Consiglio europeo, il premier Mario Draghi ha sottolineato la necessità di accelerare sui vaccini. Per "rallentare la corsa delle mutazioni", ha osservato, "occorre aumentare le vaccinazioni", con "un’azione coordinata a livello europeo, rapida e trasparente".

Linea dura sulle società inadempienti. "Le aziende che non rispettano gli impegni non dovrebbero essere scusate", le parole del premier. Che ha inoltre sollecitato un approccio comune sui test e a un coordinamento per l'autorizzazione all'export.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora