×

Basket: Nba, Irving e Harden show a Brooklyn travolge Orlando

default featured image 3 1200x900 768x576

New York, 26 feb. – (Adnkronos) – Tutto facile per i Nets (22-12) in casa contro gli Orlando Magic (13-20) travolti 129-92, senza Kevin Durant. Per la squadra di Steve Nash si tratta dell'ottava vittoria consecutiva, la striscia di successi più lunga dal 2012 a oggi, cioè da quando la franchigia si è trasferita a Brooklyn.

Ai Nets basta un secondo quarto da 41-19 con il 73% al tiro per regolare gli ospiti, piazzandone altri 37 nel quarto finale per realizzare la ventesima partita con almeno 120 punti a referto.

Ventisette di questi portano la firma di un Kyrie Irving da 9 assist, mentre James Harden ne segna 20 con 9 rimbalzi e 7 assist e Landry Shamet si regala una serata da 19 e 9 rimbalzi uscendo dalla panchina, propiziando il parziale di 26-4 a cavallo dei due tempi che ha deciso il match.

I 28 punti con 12 rimbalzi di Nikola Vucevic non sono serviti ai Magic per superare le 18 palle perse di squadra, contro cui ha puntato il dito coach Clifford: “Non possiamo batterci da soli”.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora