×

Migranti: Salvini, 'tornare a controllo sereno e legittimo confini, atteggiamento europeo'

default featured image 3 1200x900 768x576

Roma, 2 mar. (Adnkronos) – Sull'immigrazione "occorrerà tornare a un controllo sereno, legittimo, dovuto e doveroso dei nostri confini di chi entra e di chi esce". Lo ha sottolineato il segretario della Lega, Matteo Salvini, ospite di 'Non stop news' su Rtl 102.5.

"Proprio ieri -ha aggiunto il leader del Carroccio- la relazione annuale dei Servizi segreti al Parlamento ha parlato di organizzazioni malavitose che gestiscono il traffico di esseri umani in Tunisia e in Libia e quindi si arricchiscono e poi con quei soldi comprano droga e armi. Non possiamo continuare ad essere complici di questo traffico, quindi ci aspettiamo che ci sia un atteggiamento europeo: visto che si invoca sempre l'Europa ci aspettiamo che il controllo dell'immigrazione clandestina sia simile a quello che fanno gli amici spagnoli, francesi, tedeschi, greci, maltesi.

Ricordo che siamo passati dai 200 sbarchi di inizio 2019 ai cinquemila di gennaio e febbraio di quest'anno".

"Normativa alla mano -ha concluso Salvini- si possono soccorrere coloro che ovviamente hanno il sacrosanto diritto di essere soccorsi senza che sia solo l'Italia ad essere punto di arrivo di barchini e di barconi in tutta Europa, perchè tutti gli altri Paesi europei hanno ridotto drasticamente gli arrivi".


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media
Ultima ora