×

Covid: al via a Cremona nuovo hub vaccinale alla fiera

default featured image 3 1200x900 768x576

Milano, 8 mar. (Adnkronos) – Ha preso avvio da oggi CremonaFiere la campagna vaccinale anti Covid dell’Ospedale di Cremona. Il polo fieristico ha messo a disposizione del territorio i suoi ampi spazi, sede più idonea per ottenere una maggiore efficienza nel proseguire la campagna vaccinale.

La struttura è dotata di un ampio parcheggio e facilita l’accesso in caso di disabilità o problemi di deambulazione grazie all’assenza di barriere architettoniche. Sono inoltre disponibili delle sedie a rotelle nel caso di difficoltà a muoversi in autonomia.

"L’intera procedura dura mezz’ora", spiega il direttore di CremonaFiere Massimo De Bellis. "L'accessibilità del quartiere fieristico è un elemento determinante. Partendo dal parcheggio esterno della Fiera per gli utenti e da un parcheggio interno per anziani e disabili si giunge al padiglione 1 per poi proseguire con la reception e l’accoglienza, la zona di sosta per l’anamnesi con gli operatori sanitari, la compilazione della modulistica e l’attesa pre-vaccino, il vaccino, le postazioni amministrative e l’attesa post vaccino”.

Per Rosario Canino, direttore Sanitario Asst di Cremona, "tutte le parti coinvolte, da subito, si sono rese disponibili per trovare la soluzione più congeniale e facilitare la vaccinazione dei cittadini". La popolazione di riferimento dell’Asst di Cremona, esclusi i cittadini con età inferiore a 16 anni, calcolando un’adesione di circa il 70%, è di 120mila persone (85.000 Cremona; 21 Casalmaggiore; 15 Soresina). "Compatibilmente con la disponibilità delle dosi, la previsione è quella di vaccinare complessivamente circa 1200 persone a settimana”.

Contents.media
Ultima ora