×

Lavoro: Costa Crociere, 700 nuove opportunità a bordo delle navi

Condividi su Facebook

Roma, 28 gen. (Labitalia) – Costa Crociere offre 700 nuove opportunità di lavoro a bordo delle proprie navi. Le selezioni, previste durante tutto il corso del 2020, avverranno attraverso due modalità: tramite percorso di formazione finalizzato all’assunzione, finanziato dal Fondo sociale europeo e totalmente gratuito per un totale di 380 figure, e i 'recruiting day', appuntamenti a bordo delle navi con selezione diretta di 320 profili con esperienza. Il nuovo progetto di assunzioni è stato pianificato in funzione dell’arrivo di due nuove ammiraglie della flotta di Costa Crociere: Costa Smeralda, entrata in servizio lo scorso dicembre, e Costa Toscana, che solcherà i mari da giugno 2021. Si tratta delle prime navi Costa alimentate a gas naturale liquefatto (lng), il combustibile fossile più pulito al mondo, e sono parte integrante di un progetto più ampio di innovazione responsabile e di prodotto, promosso da Costa Crociere e unico nel settore.

La prima tappa dei 'recruiting day', in collaborazione con Monster, una delle principali piattaforme per la ricerca di lavoro in Italia, è prevista sabato 29 febbraio a Savona, a bordo di Costa Smeralda. Si tratta di un’intera giornata dedicata alla selezione di 72 figure professionali dell’ospitalità che hanno già maturato esperienza in vari settori: 10 responsabili dell’accoglienza con conoscenza della lingua tedesca o francese; 13 addetti alle escursioni, per i quali è necessaria lingua tedesca o russa; 15 animatori e 15 animatori per bambini con conoscenza della lingua tedesca, francese o spagnola; 10 fotografi con conoscenza della lingua tedesca o francese; 7 pasticceri 'chef de partie', 2 casari. I requisiti richiesti, come esperienza, titoli di studio, competenze, variano a seconda dei profili.

Per tutti è richiesta anche la conoscenza della lingua inglese.

Per partecipare, i candidati dovranno registrarsi al sito di Monster e inviare il proprio curriculum al seguente link. Dopo una preselezione effettuata dal team di Monster, i candidati verranno ricontattati per partecipare al recruiting day di Costa Smeralda con i responsabili dei vari dipartimenti. Durante la giornata, oltre ai colloqui, i partecipanti potranno visitare la nave e avere un primo assaggio dell’esperienza professionale sul posto.

“Nel 2020 – afferma Antonella Varbaro, fleet hotel hr director di Costa Crociere – Costa Crociere offrirà tantissime opportunità lavorative per tutti coloro che vogliono salpare alla volta di una nuova avventura, a bordo di una delle principali realtà in Italia e in Europa per le professioni del mare.

Il recruiting day di Savona in collaborazione con Monster è solo il primo degli appuntamenti previsti in tutta Italia nel corso dell’anno".

"L’attrazione e la ricerca di talenti – spiega Nicola Rossi, country manager di Monster Italia – è un fattore competitivo chiave. La formula del recruiting day permette di massimizzare employer branding e customer experience, coinvolgendo direttamente i candidati con immediatezza: in questo caso ancora più stimolante, perché a bordo della nuova meravigliosa nave di Costa Crociere. I nostri studi confermano che la conoscenza del brand non solo gioca a favore dell’attraction, ma ottimizza drasticamente i tempi di selezione, permettendo a chi salirà a bordo di valutare meglio le posizioni aperte e conoscere dal vivo l’azienda. I candidati potranno immaginarsi al lavoro sulla nave ed il mare all’orizzonte.

Il team di Monster accompagnerà tutto il processo selettivo dall’attraction online allo screening, fino al recruiting puro e al supporto durante l’evento stesso, accompagnando i candidati fino al momento del colloquio conclusivo".

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.