×

Napoli: si inaugura oggi struttura ricettiva Tric Trac

Condividi su Facebook

Napoli, 21 feb. (Labitalia) – Un ostello nel cuore del centro storico di Napoli, nato dalla ristrutturazione di un complesso trecentesco, in Piazza Santa Maria La Nova, a un passo da San Gregorio Armeno. Oggi verrà inaugurato Tric Trac, una struttura ricettiva che offre camere multiple, doppie e familiari per un totale di 68 posti letto.

Un sogno che si avvera e che parte dall'amore per il territorio, per il turismo e per il sociale di 12 soci lavoratori della Cooperativa Caats, grazie all'intervento di Coopfond-il Fondo Mutualistico della Legacoop, di Banca Etica e di Cfi-Cooperazione Finanza e Impresa, investitore istituzionale che promuove la nascita e lo sviluppo di imprese cooperative di lavoro e sociali.

"La scelta, viaggiatori tra viaggianti, è di essere un soggetto attivo del processo di trasformazione in primo luogo della città di Napoli, di napoletani tra napoletani, che intendono cogliere la spinta alla trasformazione che investe la città, consolidarne anche la vocazione turistica, il rilancio su scala nazionale ed internazionale che essa vive, di parteciparne ed essere parte di quest’opera di promozione e trasformazione. Un terrazzo, un patio, una sala da pranzo e un soggiorno faranno da contorno agli alloggi tutti dotati di aria condizionata.

Insieme al pernottamento saranno forniti agli ospiti una serie di servizi aggiuntivi quali lavanderia a gettone, noleggio biciclette, guida turistica, biblioteca e cineteca, prenotazione di eventi e spettacoli. Appuntamento per tutti il 21 febbraio alle 18 in Piazza Santa Maria La Nova, 14", fanno sapere gli organizzatori.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.