×

Fase 3: Mytraffic, trend nazionale di ripresa per traffico fisico in Italia

Condividi su Facebook

Milano, 23 set. (Labitalia) – Mytraffic, start-up specializzata nell'analisi dei flussi pedonali e veicolari per aziende e città, ha studiato il traffico post-lockdown in 370 aree commerciali italiane. Attraverso l’analisi dei dati di geolocalizzazione, l’azienda stima il traffico di visitatori, pedoni o veicoli in un quartiere, una strada o davanti a un indirizzo commerciale per offrire ai propri clienti le migliori informazioni possibili per prendere decisioni strategiche.

Mytraffic, a seguito della crisi sanitaria del Covid-19, ha deciso di offrire un barometro completamente gratuito che analizza le tendenze del flusso pedonale per aiutare gli operatori del commercio ma anche le città ad anticipare la ripresa dell'attività post-Covid.

Dall’analisi effettuata dal barometro interattivo di Mytraffic si evidenzia un trend nazionale di ripresa. Il traffico fisco nelle principali aree commerciali era diminuito rispetto al periodo precedente la pandemia di covid-19 del 23%, a inizio luglio, e del 19% in questo mese di settembre.

Il trend, che fa ben sperare per una ripresa delle attività economiche entro la fine dell’anno, è stato riscontrato anche nel case study, realizzato in collaborazione con Engel & Volkers Commercial Milano e Engel&Völkers Commercial Lombardy, relativo all'impatto del Covid-19 sul traffico fisico in alcune delle principali aree commerciali di Milano.

Dallo studio, consultabile gratuitamente sul sito di Mytraffic, emerge come il traffico pedonale nella città di Milano e nelle sue aree solitamente più dinamiche mostri incoraggianti segnali di ripresa nonostante sia ancora influenzato dall’impatto della pandemia.

Se si prende in analisi il traffico pedonale nell’area di Milano Garibaldi, quasi quattro mesi dopo la fine del blocco, si evidenzia una ripresa del 58% del suo abituale traffico pedonale giornaliero nonostante un più che prevedibile calo a metà agosto.

“Siamo davvero lieti di vedere che la nostra tecnologia si sta affermando in Italia, un passo importante nel nostro sviluppo internazionale. In un orizzonte di due anni, desideriamo diventare l'operatore di riferimento dei dati di traffico sul mercato italiano", afferma Hakim Saadaoui, ceo di Mytraffic.

Ad oggi, la misurazione accurata del traffico pedonale o veicolare in una zona commerciale, in un centro commerciale o di fronte a un indirizzo specifico è di importanza strategica in quanto consente ai retailers, ai centri commerciali, ai professionisti del settore immobiliare e alle città di disporre di dati oggettivi in tempo reale per prendere decisioni chiave come l'apertura di un punto vendita, negoziare i canoni di locazione o persino intraprendere un progetto di investimento in una zona urbana.

Grazie alla tecnologia all’avanguardia del software SaaS Mytraffic Analytics tutti i players di settore potranno avere una misurazione accurata del traffico pedonale o veicolare in una zona commerciale, in un centro commerciale o di fronte a un indirizzo specifico. Oltre 250 aziende si sono già affidate ai servizi di Mytraffic tra cui nomi di prestigio sul panorama italiano come Igd Siiq, Grandi Stazioni Retail, Klépierre, Cushman & Wakefield Italia, Engel & Volkers Commercial Milano e Engel&Volkers Commercial Lombardy, Ceetrus Italia, Aedes SIIQ, Lidl, Synlab, Liu Jo, H&M e Sephora.


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.