×

Coronavirus: Oms, '100 giorni fa primo caso polmonite con causa ignota in Cina'

Condividi su Facebook

Roma, 8 apr. (Adnkronos Salute) – "Domani saranno 100 giorni da quando l'Oms è stato informato dei primi casi di 'polmonite con causa sconosciuta' in Cina. È incredibile riflettere su come sia cambiato radicalmente il mondo, in così poco tempo". A ricordarlo Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell'Organizzazione mondiale della sanità (Oms) in conferenza stampa a Ginevra su Covid-19.

Il Dg ha voluto oggi ripercorrere tutte le iniziative messe in campo dall'Oms in questi 100 giorni, evidenziando che "il 1° gennaio, poche ore dopo la notifica dei primi casi, l'Oms ha attivato il suo team di gestione delle emergenze, per coordinare la risposta a livello di sede centrale, regionale e nazionale" e l'impegno profuso per "preparare i Paesi" al meglio nei confronti di questa pandemia, anche con la collaborazione di media e social network, "raccogliendo fondi e distribuendo materiale protettivo" a centinaia di Paesi.

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:
Redazione Notizie.it

La redazione è composta da giornalisti di strada, fotografi, videomaker, persone che vivono le proprie città e che credono nella forza dell'informazione dal basso, libera e indipendente. Fare informazione, per noi, non è solo un lavoro ma è amore per la verità.

Leggi anche

Entire Digital Publishing - Learn to read again.