×

Coronavirus: Gb, via libera a vaccino Pfizer-BioNTech, prime dosi prossima settimana

Condividi su Facebook

Londra, 2 dic. (Adnkronos Salute) – La Gran Bretagna ha approvato, come primo Paese al mondo, l'uso del vaccino contro il coronavirus messo a punto da Pfizer/BioNTech. Lo rende noto la Bbc, spiegando che l'ok è arrivato dall'agenzia britannica Mhra, secondo il quale il vaccino, efficace al 95 per cento, sarà distribuito dalla prossima settimana.

Entro pochi giorni, quindi, saranno vaccinate le persone considerate maggiormente a rischio e che quindi hanno la priorità.

La Gran Bretagna ha già ordinato 40 milioni di dosi, sufficienti per vaccinare 20 milioni di persone, dato che sono necessarie due iniezioni ciascuna. ''L'aiuto sta arrivando. Il sistema sanitario nazionale è pronto per iniziare le vaccinazioni all'inizio della prossima settimana'', ha scritto su Twitter il ministro alla Salute britannico Matt Hancock.

Le prime 800mila dosi del vaccino Pfizer/BioNtech saranno disponibili in Gran Bretagna dalla prossima settimana, ha precisato il ministro della Sanità, Matt Hancock.

Entro dicembre, arriveranno "diversi milioni" di altre dosi. E il grosso dell'operazione si svolgerà il prossimo anno.

Sarà il Servizio sanitario nazionale (Nhs) a contattare le prime persone da vaccianare, gli anziani, soprattutto coloro che sono ricoverati nelle case di riposo, e personale dell'Nhs.

"Dalla primavera, da Pasqua in poi, le cose andranno meglio. E tutti potranno godersi la prossima estate", ha precisato.

L'Autorità britannica per i farmaci Mhra ha iniziato a predisporre il piano per l'approvazione del vaccino per il covid e le vaccinazioni lo scorso giugno, quindi è "pronta per questo ultimo sprint", ha spiegato June Raine, a capo dell'Agenzia, in un briefing a Downing Street in cui ha sottolineato che i britannici possono avere "assoluta fiducia" nel vaccino, anche considerata la velocità della sua approvazione.

"Questo vaccino è stato approvato solo perché test rigorosi sono stati fatti e completati e tutti possono avere assoluta fiducia che non è stata presa alcuna scorciatoia".


Contatti:
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Contatti:

Leggi anche

Contents.media