×

Distanziamento? Ecco i pannelli green in carta e betulla

Condividi su Facebook

Roma, 21 mag. (Adnkronos) – Nuove barriere green per il distanziamento realizzate in carta opalescente e legno di betulla, materiali sostenibili e riciclabili al 100%. "Siamo andati alla ricerca di qualcosa che fosse in grado di garantire lo stello livello di efficacia come barriera fisica anti Covid-19" del plexiglass "ma che allo stesso tempo fosse green", spiega Stefano Guerrieri, co-founder e Ceo di PlayWood.

I pannelli sono estremamente flessibili, vengono infatti consegnati in rotoli e sono realizzati in carta ondulata a bassa opacità. Non risultano completamente trasparenti, ma sono perfettamente in grado di consentire il passaggio della luce.

I supporti autoportanti sono invece realizzati in legno di betulla per conferire al pannello la massima stabilità. PlayWood produce i suoi pannelli ecologici in due linee: SplitUp, vere pareti separatorie per ambienti e percorsi obbligati, e Apart, da installare su scrivanie o tavoli.

"Non è stato facile trovare il giusto compromesso tecnico tra solidità, convenienza e flessibilità – racconta Guerrieri – ma siamo davvero soddisfatti dei risultati ottenuti, il prodotto nasce da una Joint Venture con Espos.it un’azienda italiana leader nella produzione di espositori in legno leggeri ed ecosostenibili. Nonostante il materiale usato sia carta, le superfici sono trattate con un sistema di plastificazione che permette di pulirle con un panno umido o una soluzione alcolica per rimuovere per esempio macchie come schizzi di caffè".

"È importante precisare che questi pannelli sono per uso interno e non esterno – racconta Guerrieri – ma i vantaggi che offrono sono notevoli sotto qualunque punto di vista. Se per esempio devo spostarli o adeguarli a un’altra disposizione, posso farlo senza problemi, il montaggio a incastro non necessita di attrezzi e sono arrotolabili. Inoltre, a fine vita non dovrò sottoporli a procedure particolari, né sostenere costi nascosti di smaltimento perché sono completamente riciclabili".


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

In Italia 2019 terzo anno più caldo dal 1961
Sostenibilità

In Italia 2019 terzo anno più caldo dal 1961

9 Luglio 2020
Roma, 9 lug. (Adnkronos) - Il 2019 si colloca al terzo posto fra gli anni più caldi dal 1961, con un picco di anomalia nel mese di giugno: +4.25°C al…
Blue Deal, transizione energetica punta sul Mediterraneo
Sostenibilità

Blue Deal, transizione energetica punta sul Mediterraneo

9 Luglio 2020
Roma, 9 lug. (Adnkronos) - Al via il progetto europeo ‘Blue Deal’ per portare nei Paesi mediterranei tecnologie e soluzioni su misura per sfruttare l’energia dal mare, con la partecipazione…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.