×

10 Azioni dal campo alla tavola, per sistemi alimentari equi e sostenibili

Condividi su Facebook

Roma, 3 giu. (Adnkronos) – Dai sistemi di misurazione all'impegno delle aziende su salute e sostenibilità fino alla rigenerazione del suolo. Fondazione Barilla, a ridosso della Giornata Mondiale dell’Ambiente del 5 giugno, lancia la strategia 10 Azioni Dal Campo Alla Tavola per ripensare in chiave sostenibile e nel rispetto dei 17 SDGs i nostri sistemi alimentari.

"Il Covid-19, nella sua grande drammaticità, ci offre un'opportunità unica per accelerare la creazione di un sistema alimentare nuovo, che sia più equo, resiliente e sostenibile, in grado di prevenire e rispondere a future crisi. La pandemia ha dimostrato la fragilità del 'sistema cibo', sia come offerta, per esempio con la maggiore volatilità dei prezzi, sia come domanda, con ridotta accessibilità al cibo sano e di qualità per le famiglie a basso reddito", osserva Marta Antonelli, direttore del programma di ricerca di Fondazione Barilla.

"Il nostro piano d’azione, dal titolo 'The Time to Fix the Global Food System is Now: 10 Actions From Farm to Fork', vuole essere la scintilla di un movimento virtuoso di conoscenza, condivisione ed azione per coinvolgere governi, imprese, mondo accademico e società civile ad affrontare il problema, ricreare e reinventare il nostro approccio al cibo, alla nutrizione e alla salute, guidati dai 17 SDG dell’Agenda 2030 dell’Onu", aggiunge.

Ecco le 10 raccomandazioni della Fondazione Barilla: Migliorare standard e terminologie; Rafforzare i sistemi di misurazione; Incoraggiare l’impegno delle aziende su salute e sostenibilità; Promuovere la digitalizzazione delle informazioni; Identificare il costo reale del cibo; Migliorare la sicurezza e diversità delle sementi e la rigenerazione del suolo; Mobilitare tutti gli attori; Aumentare la consapevolezza e l’informazione; Consentire l’adozione di scelte alimentari sane e sostenibili; Creare resilienza globale.


Contatti:

Scrivi un commento

1000

Contatti:

Leggi anche

Sabbie di scarto per i cantieri, progetto green di Gruppo Cap
Sostenibilità

Sabbie di scarto per i cantieri, progetto green di Gruppo Cap

8 Luglio 2020
Roma, 8 lug. (Adnkronos) - Recuperare i materiali di scarto dei processi produttivi per reimpiegarli come materie prime: fanghi che producono biometano ed eco-fertilizzanti, acqua depurata per irrigare i campi…
Entire Digital Publishing - Learn to read again.