×

Foggia, esplode una bombola di gas in appartamento: morto 21enne

Lutto cittadino per la morte del 21enne rimasto gravemente ferito e ustionato in seguito all'esplosione di una bombola di gas a Foggia.

foggia esplosa bombola gas

Esplode una bombola del gas in un appartamento di Foggia: è morto il 21enne rimasto gravemente ustionato nell’incidente.

Morto il 21enne rimasto ferito nell’incendio

Lo scorso 13 maggio un’abitazione a Foggia è stata vittima delle fiamme a causa dell’esplosione accidentale di una bombola del gas.

All’interno vi era un ragazzo di 21 anni, Francesco Pedone, che ha riportato gravi lesioni.

In seguito alle ferite e alle ustioni, il giovane è stato soccorso d’urgenza, ma purtroppo non ce l’ha fatta ed è morto ieri, giovedì 19 maggio, nel reparto di Grandi ustionati dell’ospedale Perrino di Brindisi dove era ricoverato. 

I funerali e il cordoglio per il lutto di Francesco

I funerali del ragazzo si terranno a Foggia oggi pomeriggio, venerdì 20 maggio.

Qui sarà possibile dare l’ultimo saluto a Francesco e fare le condoglianze ai familiari e amici.

Il sindaco Umberto Di Michele ha voluto proclamare il lutto cittadino, invitando tutti i commercianti ad abbassare le serrande dei negozi durante le esequie. È stato anche chiesto ai dirigenti scolastici di far osservare in tutte le classi un minuto di raccoglimento in segno di lutto e per ricordare la scomparsa di un giovane 21enne venuto a mancare prematuramente.

LEGGI ANCHE: Bombola di gas esplode a San Donà Piave e fa crollare una casa: un ferito, controlli tra le macerie

Contents.media
Ultima ora