Formigoni parla a Radio 2 - Notizie.it
Formigoni parla a Radio 2
Roma

Formigoni parla a Radio 2

Il governatore lombardo Roberto Formigoni , intervistato su Radio 2 da Piero Chiambretti ha dato la sua versione riguardo alla domanda “tormentone” sulle spese per le vacanze di Capodanno 2008/09 ( sostenute dal faccendiere Daccò): “Mi sono stati anticipati soldi per biglietti aerei che poi ho restituito a un amico senza rilasciare ricevuta” Poi incalza: “Lei quando riceve un prestito da un amico si fa dare la ricevuta?”

La tesi di Daccò è tuttavia ben diversa da quella sostenuta da Formigoni. Ai magistrati che lo hanno interrogato lo scorso maggio riguardo alla spesa di Eurosat Telecommunication Ltd, una sua società irlandese ( 150mila euro di costi dello yacht Ad Maiora, escluse le spese del personale, incluso stipendio e carta di credito per le spese quotidiane) , Daccò ha risposto: “Formigoni era mio ospite. Non mi ha mai restituito nulla”.

I pm hanno mostrato al faccendiere pure le fatture dell’ ultimo Capodanno e un albergo a 7 stelle, per una totale di 50mila euro.

Daccò non ha smentito nulla ed ha confermato che Formigoni era suo ospite e che non gli ha mai restituito niente né per il soggiorno né per il volo.

Insomma uno dei due mente di certo!

Durante l’intervista Formigoni ha altresì difeso Nicole Minetti: “Ha diritto di essere giudicata per il lavoro che fa e non per altro”, in riferimento Formigoni alle mancate dimissioni della consigliera regionale del Pdl.

“Ho detto più volte che le dimissioni sono una volontà personale. Se desidera continuare in politica, come sembra lo faccia con serietà e con determinazione”.

Chiambretti, a questo punto ha provocato il presidente, chiedendogli che lavoro faccia l’ex igienista dentale in Consiglio Regionale e Formigoni ha risposto: “Minetti ha presentato alcune interrogazioni e alcune proposte di legge” che adesso deve impegnarsi per “portare ad approvazione”. Ha infine precisato che Minetta è stata candidata dal partito e non da lui.

1 Commento su Formigoni parla a Radio 2

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*


Leggi anche