> > Forte esplosione vicino a un hotel di Kabul: uditi anche degli spari

Forte esplosione vicino a un hotel di Kabul: uditi anche degli spari

L'hotel preso di mira

Accanto ad un hotel di Kabul c'è stata un'esplosione. Sembra che dietro l'attacco ci siano i terroristi.

A Kabul, capitale dell’Afghanistan, le bombe non smettono di piovere.

Questa volta è stato quasi colpito un hotel della città. Prima, durante e dopo l’esplosione, alcuni testimoni hanno dichiarato alla stampa di aver sentito degli spari.

Forte esplosione vicino a un hotel di Kabul: uditi anche degli spari

La notizia si apprende dall’Ansa ed è stata riportata dall’agenzia di stampa Afp. L’hotel preso di mira dai bombardamenti sarebbe un’importante struttura che ospita spesso uomini d’affari e diplomatici, soprattutto cinesi.

Non è ancora chiaro se ci fosse uno specifico target o si tratta di un colpo ai danni del regime dei Talebani, instauratosi nell’agosto del 2021.

L’Isis rivendica anche gli attacchi in Afghanistan contro i Talebani

Chi governa l’Afghanistan ha dichiarato di aver rafforzato la difesa nazionale, ma non sono affermazioni precise in quanto gli attacchi non si sono mai interrotti. In particolare, ad attaccare i Talebani, sono i militanti afgani dell’organizzazione terroristica Isis. I terroristi hanno rivendicato la maggior parte degli attentati. Nel mese di ottobre 2022 è morto il leader dell’Isis Abu Hassan al Hashimi. La notizia del suo decesso è stata però diffusa solo il 1 dicembre 2022.